Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • Commenti recenti

    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
    Davide Aramis su Caruana Fabiano pareggia con M…
    aaa su Sacrificio di sgombero
  • Articoli precedenti

L’ultima svista

Posted by Arcobaleno su maggio 11, 2009

 

muove il nero, chi è in vantaggio!?

muove il nero, chi è in vantaggio!?

“Si fa sempre in tempo ad abbandonare!”. Questo è il ritornello che amo ripetere ai miei allievi, memore del detto: – “Chi abbandona non può vincere la partita”.

Quando si è in svantaggio occorre avere tenacia per raddrizzare la partita, anche se è più probabile che ad errore segua un altro errore.

Il nero ha commesso una svista, si è fatto inchiodare l’alfiere sulla torre, ma ne ha commessa una più grande, ha abbandonato la partita! Se l’alfiere nero si sposta da d4 il bianco può catturare la torre in d7, in caso contrario il cavallo catturerà l’alfiere in d4; in zeinot non è facile trovare la risorsa che conduce il nero alla vittoria, ma anche con più tempo a disposizione, la salvezza può sfuggire ai più.

A San Remo nel 1902 Marco non si avvide della lineare Ag1! La minaccia di matto in h2 può essere evitata soltanto sacrificando la regina bianca! La vittoria di Von Popiel  può apparire ai più fortunata, ma in quanti siete riusciti a trovare la risposta vincente in meno di un minuto!?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: