Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • settembre: 2009
    L M M G V S D
    « Ago   Ott »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    282930  
  • Commenti recenti

    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
    Davide Aramis su Caruana Fabiano pareggia con M…
    aaa su Sacrificio di sgombero
  • Articoli precedenti

Giovannini Roberto – Catalano Luigi | Difesa Ippopotamo

Posted by Arcobaleno su settembre 19, 2009

 

Giovannini e Catalano in prima scacchiera

Giovannini e Catalano in prima scacchiera

 

 

La partita che ho scelto di commentare, è stata giocata nel 1° turno del Torneo B al 5° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica.

I due riminesi si conoscono bene, avendo giocato spesso in occasione del Campionato Provinciale di Rimini e di altri tornei locali, sicché non mi stupisce vedere il Presidente del Circolo Scacchi di Rimini, tentare un insolita per lui, difesa Catalana! 

 Giovannini,Roberto (1970)- Catalano,Luigi (1674) [A13]
Cattolica, 05.09.2009

1.c4 e6 2.g3 d6 provando ad impostare un apertura stile ippopotamo 3.Ag2 Cd7 4.Cc3 Tb8 sarebbe stato meglio sviluppare gli altri pezzi sull’ala di re, il setup del nero è sempre il medesimo, quindi mosse come g6-Ag7-Ce7-h6-a6 potevano essere giocate in attesa che il bianco si murasse il proprio alfiere in g2, nel caso non lo avesse fatto, non avrebbe avuto il vantaggio di spazio che avrà in partita! 5.d4 a6 6.a4 h6 7.e4 Ce7 8.f4 g6 9.Cge2 Ag7 10.0–0 0–0 11.Ae3 Rh7 il nero sta giocando su 3 traverse, una situazione che si verifica anche nel sistema riccio della Difesa Siciliana, non è facile difendersi in queste condizioni, ed anche i più bravi maestri si trovano a volte in difficoltà 12.g4 Cg8 perdendo una ghiotta occasione di ottenere un rapido controgioco, la posizione assomiglia ad un siciliana chiusa, in tale configurazioni pedonali e4-f4-g4 il nero è solito reagire con la spinta del pedone in f5! 13.Cg3 c5 14.f5 Giovannini ha completato il piano iniziato con la spinta del pedone in g4.  cxd4 15.Axd4 Axd4+ Catalano è riuscito a creare controgioco sul centro, ma la mancanza dell’alfiere di case scure accentua la debolezza del pedone in d6!16.Dxd4 Cc5 perdendo immediatamente il pedone 17.Tad1 Db6 18.fxg6+ Rxg6 19.Ch5 Cd7 cercando di alleggerire la posizione per mezzo del cambio delle regine, che comunque conducee il gioco in un finale con un pedone in meno 20.Cf4+ Rh7 21.Dxb6 Cxb6 22.b3 Td8 23.a5 e5 dopo Ca8 24. e5 si perde comunque il pedone! 24.axb6 Axg4 era meglio catturare il pezzo in f4! 25.Cfe2 Rg7 26.Td3 Ae6 27.Tfd1 Cf6 28.Txd6 Txd6 29.Txd6 Ora è solo questione di tecnica Cd7 30.Rf2 Cc5 31.b4 Cd7 32.Cd5 Cf6 33.Cxf6 Rxf6 34.c5 Re7 35.Cc3 h5 36.Cd5+ Rf8 37.Cf6 h4 38.Txe6 una combinazione che pone la parola fine in bello stile! Td8 se fxe6 segue 39. Cd7 riconquistando la torre 39.Txe5 Td2+ 40.Rg1 Tb2 41.Cd5 f6 42.Te7 Tb1+ 43.Af1 Te1 44.Rf2 Tb1 45.Axa6 Tb2+ 46.Ae2 Txb4 47.Cxb4 Rxe7 48.c6 Rd6 49.cxb7 come suo solito Catalano non molla mai, ma in questa posizione sceglie di rassegnare le armi, una nuova regina si staglia all’orizzonte e non è il caso di procedere fino allo scaccomatto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: