Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • dicembre: 2009
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Commenti recenti

    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
    Davide Aramis su Caruana Fabiano pareggia con M…
    aaa su Sacrificio di sgombero
  • Articoli precedenti

Analisi di una partita di scacchi

Posted by Arcobaleno su dicembre 17, 2009

La partita spagnola ha mantenuto il suo fascino intatto da quando è stata giocata per la prima volta. Lo spagnolo Ruy Lopez è stato colui che l’ha teorizzata per bene ed alcune sue analisi sono valide ancora oggi.

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 Df6 Una variante inferiore della partita spagnola, qui la regina occupa la casa in cui dovrebbe stare il cavallo di re, non è preoccupante l’attacco al cavallo di donna poiché dopo 3) … – a6 4) Axc6 dxc6 con l’idea di aprire la strada ad entrambi gli alfieri se 5) Cxe5 segue Dd4 ed il nero riconquista il pedone pareggiando facilmente il gioco.
4.Cc3 Ac5 5.Cd5 Dd6 Meglio Dd8 perchè se 6) Axc6 – dxc6 7) Cxe5 Qd4 il bianco è nuovamente in difficoltà!

6.c3 Cf6 7.Cxf6+ Dxf6 8.O-O O-O 9.d3 obiettivamente il gioco del bianco non è stato molto aggressivo ed il nero è prossimo alla parità, d6 con l’idea Ag4 poteva condurre ad un gioco equilibrato

9. … h6 Questa mossa indebolisce l’arrocco e perde un tempo, appunto d6 era da preferire

10.De2 d6 11.Ae3 Axe3 12.Dxe3 Ad7 Ce7 con l’idea Cg6-f4 era un buon piano!

13.Cd2 a6 14.Aa4 b5 15.Ac2 Ae6 16.f4 exf4 17.Txf4 Dg5 sfruttando il principio dell’inchiodatura, ma forse era da preferire De7 perchè in g5 la donna è molto esposta

18.d4 f5? una svista 19.d5 Qui la partita è virtualmente finita

19… Ce5 20.dxe6 era necessario provare Cg4!? anche se dopo Dg3 il vantaggio del bianco rimane

20. … g6 21.Cf3 Cc4 22.Dc1 De7 23.exf5 Tf6 al posto di questa mossa si può considerare d5

24.a4 ora dopo l’apertura della colonna il fatto di avere un pezzo in più si farà sentire

Taf8 25.axb5 Ce5 26.bxa6 Cxf3+ 27.Txf3 Rg7 28.a7 Ta8 29.Rh1 c6 30.De1 g5 31.c4 d5 32.cxd5 cxd5 33.De5 Txa7 34.Txa7 Dxa7 35.h3 Da8 36.e7 De8 37.Ta3 Rf7 38.Ab3 Dxe7 39.Axd5+ Rf8 40.Ta8+ De8 41.Dxf6# A mio avviso la migliore linea per il nero è costituita da 3) … – a6 giocando la spagnola classica.
L’alfiere in e6 giocato alla mossa 15 ha dato diversi problemi al nero, quella per lui non è una buona posizione, di solito nella spagnola l’alfiere nero delle case bianche viene posizionato in b7 od in d7 perchè la colonna e deve essere lasciata libera per la torre (f) la spinta in f5 avrebbe avuto più senso se il nero avesse avuto un alfiere in b7. La presa in f4 è a doppio taglio, se il nero non prende spingo in f5 ed a quel punto occorre reagire al centro con d5 il più in fretta possibile altrimenti il nero ha una posizione troppo compressa, anche se il fatto che manca l’alfiere delle case nere rende l’attacco del bianco più lento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: