Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

Alfiere e Pedone contro Re

Posted by Arcobaleno su dicembre 22, 2009

muove il bianco

Questo classico studio appartiene al famoso compositore scacchistico O. Frink.
Il nero minaccia di conquistare il pedone con Rg1 o di portarsi nella casa d’angolo h8, poiché è di colore diverso da quello dell’alfiere bianco. Nonostante ciò il bianco a gioco corretto riesce a promuovere il pedone!

1. Ad7!!

Soltanto questa casa è adatta all’alfiere,  i recenti software scacchistici se non sono dotati di tablebase sui finali la indicano come prima mossa, ma erroneamente considerano vincenti anche Ac8 e Ae6.

1. … Re3! Dopo 1… Rf3 2. Rd4 Rf4 3. h4 il re nero non sarebbe in grado di impedire la promozione.

2. h4 Re4 3. h5 Re5 4. h6 Rf6

5. Ae8! Questa mossa conduce il bianco alla vittoria ecco spiegato perché Ac8 e Ae6 non erano sufficienti per vincere. Il re bianco si trova accanto al pedone nero, ma non può attaccarlo, per cui il re nero riuscirà a portarsi a sostegno del pedone!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: