Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • dicembre: 2009
    L M M G V S D
    « Nov   Gen »
     123456
    78910111213
    14151617181920
    21222324252627
    28293031  
  • Commenti recenti

    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
    Davide Aramis su Caruana Fabiano pareggia con M…
    aaa su Sacrificio di sgombero
  • Articoli precedenti

Vocaturo Daniele Vs. Kamsky Gata – commenta Piscopo Pierluigi

Posted by Arcobaleno su dicembre 29, 2009

 

Gata Kamsky

 

[Event “52^ Torneo Scacchistico Internazionale di Capodanno di Reggio Emilia”]
[Site “Reggio Emilia”]
[Date “2009-12-28”]
[Round “1.5”]
[White “Vocaturo, Daniele GM”]
[Black “Kamsky, Gata GM”]
[Result “0-1”]
[BlackElo “2695”]
[WhiteElo “2500”]
[board_id “4610”]

1.e4 c5 2.Cf3 e6 3.d4 cxd4 4.Cxd4 a6 5.Ad3 Ce7 6.O-O Cg6 7.Rh1 Ac5 8.Cb3 Aa7 9.f4 Cc6 10.De2 {Una tipica partita alla Kamsky. Il Nero accetta una posizione apparentemente passiva ma piena di vitalità nascosta. Com’è nel suo stile invece Daniele tenta di puntare a un attacco sul re e quindi sviluppa rapidamente i pezzi. Con il cavallo di re in g6, il punto h7 è un po’ il tallone d’achille della posizione del Nero. Direi che nel futuro è facile pronosticare un attacco di pezzi pesanti sulla colonna ‘h’.}
O-O 11.Ae3 d6 12.C1d2 Te8 13.a4 Dc7 14.c3 Ad7 15.Axa7 Cxa7 16.g3 Tad8 17.h4 {Una mossa sfortunata, probabilmente inaugurata a livello di piano già alla mossa precedente. Il gioco del Bianco non appare coerente: tagliando fuori i pezzi dal lato di re di fatto si preclude ogni attività contro il re avversario. In compenso, indebolisce il proprio monarca, ora pericolosamente esposto ai raggi X dei pezzi obliqui.}
Cf8 18.Rh2 Cc8 19.a5 Te7 20.Cf3 e5 {Con un solo passo di pedone, il Nero domina entrambi i cavalli avversari e introduce la minaccia …Ag4. Dopo f4-f5 viene fissata la debolezza del pedone e4 ma forse il Bianco ottiene qualche speranza di complicare il gioco sacrificando in f6.}
21.f5 d5 {La tipica reazione del Nero nella Siciliana: appena ne ha la possibilità, spinge in d5. La giustificazione tattica è nella variante 22.exd5 e4 23.Axe4 Axf5 seguita da …Cd6 e la posizione del Bianco crolla. La prossima mossa del Bianco serve a disinnescare il dispositivo difensivo del Nero.}
22.Cfd2 dxe4 23.Cxe4 f6 {Sicuramente una concessione, ma la spinta in f6 avrebbe concesso molto gioco al Bianco. Kamsky, con spirito pratico, disinnesca la principale risorsa del neo-GM italiano. Ora però i pezzi del Bianco acquistano una nuova stabilità; ad esempio, è evidente che potrebbero conquistare la casa c5 tramite occupazione fisica di cavallo e puntellamento di pedone. E’ probabile che Kamsky abbia valutato che dopo opportuni cambi di alcune copie di pezzi leggeri il suo re diventerà inattaccabile, potendo poi passare a sfruttare i vantaggi strutturali della sua posizione (pedone e5 passato).}
24.g4 Ac6 25.g5 Cd7 26.Tad1 Rh8 27.Td2 Tee8 28.Tfd1 Ce7 {Vocaturo ha fatto un cambio importante: ha ceduto gran parte del proprio tempo di riflessione per una posizione molto interessante. Di fatto il Nero ha irrigidito la propria posizione e il bianco ha acquistato nuove prospettivo di attacco sul lato di re, stavolta non più con i pezzi ma con i pedoni avanzati e il sostegno dei pezzi pesanti (che nel frattempo hanno opportunamente presidiato il centro). Tuttavia resta in bilico la posizione del re e il Nero ha diverse case deboli da sfruttare anche al centro. La posizione resta altamente in bilico, anche considerate le proverbiali capacità difensive dello statunitense. Fuochi d’artificio in vista!}
29.Dg4 {E infatti Kamsky sfodera subito una mossa sensazionale: minaccia il doppio in e3, libera la settima traversa proteggendo il punto g7, impedisce Dh5 grazie alla minaccia …Cf4 e sostiene il punto f6. Si può chiedere di più a una mossa sola di difesa?} 
Cd5 30.Tg1 Tf8 31.Tg3 Cf4 32.Ac2 Axe4 33.Axe4 fxg5 34.hxg5 Cc5 35.Txd8 Txd8 36.Cxc5 Dxc5 37.Df3 Dxa5 38.Tg1 Db6 39.b4 Td2+ 40.Rh1 Dd8 {Ovviamente il nero ha un pedone di vantaggio e una posizione preferibile, tuttavia egli deve ancora coordinare i pezzi per l’attacco decisivo (Tb2 e Dd2) e a quel punto anche il bianco potrebbe creare contro minacce ad esempio con f6.}
41.Ab1 {L’astuto Vocaturo continua complicare la posizione. Ritira l’alfiere in posizione sicura ma continua a puntare il re avversario. Nel frattempo attacca il pedone b7 minacciando di portare la donna in posizione aggressiva (con la donna b7 la minaccia …f6 è esiziale).} Ce2 42.f6 Cxg1 43.fxg7+ Rxg7 44.Df5 {Incontenibile Vocaturo. Posto di fronte all’idea di sacrificare materiale si comporta come Roger Rabbit davanti a “Ammazza la vecchia” e non resiste alla tentazione. Kamsky ringrazia, prende tutto e poi pensa. Ognuno dei due sguazza nel suo elemento… Nel frattempo, Jobava e Cebalo non arrivano a conclusioni certe, anche se il suggerimento umano propende per …Cf3.}
Cf3 45.Dxh7+ Rf8 46.Dh8+ Re7 47.Df6+ Rd7 48.Dxf3 Rc7 49.Ae4 Dxg5 50.Axb7 Dh4+ {E alla fine Jobava e Kamsky hanno la meglio. …Cf3 tiene il pedone e5 e si aggiudica la partita.}
0-1

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: