Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • Commenti recenti

    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
    Davide Aramis su Caruana Fabiano pareggia con M…
    aaa su Sacrificio di sgombero
  • Articoli precedenti

Difesa Coccodrillo: quando spingere in d5!?

Posted by Arcobaleno su gennaio 13, 2010

Oggi al circolo di scacchi eravamo in tre, a farmi compagnia vi erano Massimo Tomasetti e Vittorio Brunaccioni.

Prima di concederci qualche partita di gioco rapido, ho mostrato loro la posizione verificatesi lunedì sera nella partita tra Daniele Andruccioli e Paolo Ruggiero:

1. e4 d6

2. d4 Cf6

3. Ad3!? al posto della classica Cc3 il bianco opta per questa difesa di alfiere, in modo da non bloccare il pedone C; qualora il bianco giocasse 3. Cc3 dopo c6 4. Cf3 Ag4 5. Ae2 e6 6. 0-0 d5 il nero avrebbe occasione di entrare in un centro di tipo francese, dove ha sviluppato l’alfiere fuori dalla catena dei pedoni ed il bianco farebbe fatica ad opporsi alla spinta di reazione c5 sostenendo il centro con il pedone c3.

3. … c6 siamo nella difesa Coccodrillo cara ad Alessio De Santis

4. c4 a me piace occupare il centro con il terzo pedone, riservandomi di sviluppare il cavallo in e2 piuttosto che in f3

4. …  e5 questa spinta di reazione centrale è tipica nelle posizioni in cui il nero sviluppa il pedone in c6

5. Cf3  Ag4 ora qui il bianco si trova nel dubbio se difendere il pedone in d4 per mezzo di Ae3 o spingerlo in profondità comprimendo il centro nero.

6. Ae3 Daniele ha scelto la flessibilità d5 e Paolo ha azzardato questa mossa! E’ corretto spingere in d5 permettendo al bianco di aprire il centro al fine di sfruttare il suo vantaggio di sviluppo?! 

7. cxd5 catturare in d5 con il pedone E andrebbe incontro alla forchetta in e4

7. … cxd5 8. Ab5+ il bianco ha mosso due volte l’alfiere, ma il nero è costretto a mettersi sulla difensiva

8. … Cc6 9. Da4 Ad7 10. Cxe5 Cxe4 liquidando la situazione al centro, ma in questa posizione di gioco aperto, il bianco può conquistare il vantaggio della coppia degli alfieri

11. Cxd7 Dxd7 12. 0-0 è sufficiente il vantaggio del bianco per vincere la partita?!

Personalmente ritengo che dopo aver raddoppiato le torri sulla colonna C il bianco goda delle migliori prospettive ed il nero sia relegato ad una lunga, tecnica, estenuante difesa. Suggerisco pertanto 7. … Cbd7, con l’idea di non perdere il controllo della casa e5!

Una Risposta to “Difesa Coccodrillo: quando spingere in d5!?”

  1. […] Amanda Sandrelli lanciando la palla in aria ripeteva che bisogna provare… provare… provare… provare… e la si poteva prendere anche due, tre volte… addirittura anche due, tre, volte! Sicché dopo aver perso una partita, non bisogna scoraggiarsi e andare a studiare… studiare… studiare… studiare… […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: