Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • aprile: 2010
    L M M G V S D
    « Mar   Mag »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    2627282930  
  • Commenti recenti

    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
    Davide Aramis su Caruana Fabiano pareggia con M…
    aaa su Sacrificio di sgombero
  • Articoli precedenti

Alfieri di colore contrario in finale

Posted by Arcobaleno su aprile 5, 2010

 

patta teorica

muove il nero

Il nero può pattare facilmente cambiando le torri entrando in un finale con gli alfieri di colore contrario; in questo tipo di finale, più i pedoni della parte in vantaggio, sono vicini fra loro, più aumentano le possibilità di patta.

Il re e l’alfiere del difensore possono collaborare a formare un blocco efficace, dal momento che l’alfiere della parte forte non può contrastare il controllo delle case esercitato dall’Alfiere avversario.

Il nero è intenzionato a cambiare le torri, mentre la parte forte vorrà mantenere in gioco quanti più pezzi possibile per sfruttare la forza d’attacco del suo alfiere.

1. … Td6+! Cambiate le torri il nero non deve fare altro che bloccare i due pedoni.

2. Txd6 Rxd6 con posizione patta, il bianco non sarà mai in grado di avanzare in sicurezza nessuno dei suoi due pedoni.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: