Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • ottobre: 2018
    L M M G V S D
    « Apr    
    1234567
    891011121314
    15161718192021
    22232425262728
    293031  
  • Commenti recenti

    boedus su Nuovo indirizzo Circolo Scacch…
    Stelio Pazzaglia su Nuovo indirizzo Circolo Scacch…
    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
  • Articoli precedenti

  • Annunci

Posts Tagged ‘Magnus Carlsen’

Caruana Fabiano pareggia con Magnus Carlsen al Corus 2010

Posted by Arcobaleno su febbraio 2, 2010

Caruana Fabiano

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 a6 4.Aa4 Cf6 5.d3!? Decisione Interessante, Carlsen evita la variante aperta della Ruy Lopez, Caruana predilige 5. 0-0 Cxe4
5 … d6 è possibile anche 5 … b5 6. Ab3 Ae7 dal quale si potrebbe rientrare nel attacco Anti Marshall.
6.c3 g6!? Leggermente più comune è Ae7, ma anche altri esperti della Spagnola aperta, come i GM israeliani Mikhalevski e Golod, preferiscono sviluppare l’alfiere in fianchetto.
7.Cbd2 la stella russa Alexander Morozevich, che gioca spesso 5. d3 ha provato  7.0-0 e 7.Ag5. L’idea di Carlsen è giocare il Cf1 in g3 od in e3 prima di arroccare.
7 … Ag7 8.Cf1 O-O Vassily Ivanchuk ha giocato 8 … b5 9. Ac2 d5!? riuscendo a vincere una partita contro Vallejo Pons.
9.Ag5 qui 9.Ce3 non è granché il Nero ha controgioco spingendo in b5 e d5, ma 9. Cg3 è popolare grazie alla difesa del pedone e4.
Ora il nero dovrebbe interrogare l’alfiere con 9. … h6 e dopo 10. Ah4 Ce7 preparare la spinta in d5 supportata dal pedone in c6.
9 … d5!? Con il Cf6 inchiodato questa spinta sembrerebbe prematura. Black sarà costretto a riprendere con la Queen, se mestieri bianco in d5, ed essere un oggetto di molestie da pezzi del Bianco.
10.De2 una risposta elastica, Carlsen mantiene la tensione centrale e, inoltre, evita un possibile cambio di regine.
10 … Dd6 11.Axf6 Axf6 12.Ce3 Appena il cavallo nero è sfuggito all’inchiodatura Carlsen cambia il cavallo che sosteneva il pedone in d5.
12 … Ce7 13.Ab3 c6 La lotta per la casa d5 continua. La nossa giocata da Caruana è probabilmente migliore di 13 … d4 perché mantiene la struttura pedonale flessibile. d4 avrebbe chiuso la posizione a vantaggio dei cavalli bianchi.
14.h4!? Una mossa aggressiva in una posizione relativamente tranquilla, forse il nuovo n°1 al mondo ha capito che 14.0-0 avrebbe mantenuto una facile parità e sta cercando di creare degli squilibri.
14 … Ae6 15.Cg5 Ad7 Una mossa molto astuta che difende l’alfiere e lascia sospeso l’alfiere in g5. Caruana, ma dovrebbe comunque mantenere un occhio su questo cavaliere e il suo potenziale attacco.
16.Td1 Con il cavallo in g5 il bianco non può spingere in h5 e l’arrocco lungo è probabilmente troppo rischioso.
16 … Tad8 17.Df3 h6 18.Cc4!? Probabile che Carlsen avesse previsto il piano giocato da Caruana, questa astutissima mossa crea pressione sull’alfiere in f6 dopo l’apertura della colonna D.
18 … dxc4 19.dxc4 Cd5! Ma Caruana dispone di questa eccellente copertura, che guadagna un tempo considerato che il cavallo in g5 è ancora sotto attacco.
Il re bianco è ancora nel centro e la coppia degli alfieri, qualora dovesse aprirsi la posizione avrà il suo peso, se vi è un giocatore ad essere in vantaggio, non può essere Carlsen!
20.Ch3 h5! Caruana poteva catturare in h4, ma questa mossa è più forte, si minaccia l’infilata alla torre in d1
21.Dg3 Ag4 22.Td2 Caruana ha solo 17 minuti per eseguire le mosse restanti a raggiungere il controllo del tempo.
22 … Axh4!? L’idea è quella di continuare con Df6 e salvare il Cavallo al posto del alfiere che al momento è accecato dai propri pedoni, ma era interessante anche De7, con l’idea di preservare la coppia degli alfieri.
23.Dxh4 Df6 24.Dxf6 Cxf6 Dopo il cambio delle regine il nero avrà buon gioco grazie alla migliore struttura pedonale e al cattivo coordinamento dei pezzi bianchi.
25.Cg5 c5 Eccellente, in tal modo si blocca l’alfiere bianco e si blocca il lato di donna del bianco.
26.f3 Ac8 27.Aa4 Rg7 28.Txd8 Txd8 29.b4 Forse Carlsen sta forzando troppo. Con un pareggio sarebbe sicuro di conquistare il primo posto, mentre con la mossa giocata in partita sbilancia ulteriormente la posizione 
29 … Td3! 30.bxc5 Txc3 Caruana non era obbigato a catturare in c3, si poteva giocare anche Cd7 con l’idea Cxc5 ed f6. 31.Rd2 Txc4 32.Ab3 Txc5 33.Cxf7 Caruana si tiene il pedone di vantaggio, mentre Carlsen cerca di sfruttare la maggiore attività dei suoi pezzi leggeri.
33 … a5 34.Tc1 Txc1 35.Rxc1 a4 36.Ac4 b5 37.Cd6 bxc4 38.Cxc8 ha Caruana sta giocando molto bene nonostante sia in zeinot. Ora può attaccare il pedone g2 con l’idea di crearsi un pedone passato sul lato di re.
39.Cb6 Ch5 40.Cxc4 Rf6 41.Rd2 Cf4 Alexei Shirov, in zeinot, ha appena accettato un pareggio nella posizione vincente contro Dominguez. Carlsen necessita di mezzo punto per vincere il torneo in solitaria, ma i finali di cavalli sono imprevedibili.
42.Re3 Il bianco cerca di eliminare i pedoni sulla colonna A e costruire una fortezza sul lato di re.
42 … Cxg2+ 43.Rf2 Cf4 44.Cb2 a3 45.Cc4 Cd3+ 46.Rg2 47.Cxa3 Rg5 Rf4 48.Cc2 Cb2 l’idea consiste nel bloccare prima il pedona A e successivamente avanzare il pedone in g5 e in h3.  49.Cb4 Ora non vi è tempo per g5, perché Cd5# produrrebbe un mortale scaccomatto in mezzo alla scacchiera.
49 … h3+ 50.Rxh3 Rxf3 51.Rh4 la posizione dopo la cattura del pedone g5 è pari, è probabile che 48 … CB2 rappresenti una cruciale perdita di tempo!
51 … Rf4 provando a salvare il pedone G. 
52.Cd5+ la posizione è pari, anche 52. a4 Cxa4 53. Cd3+ seguita da 54. Cxe5 e 55. Rg5 avrebbe prodotto un pareggio.
52 … Rxe4 53.Ce7 Rf3 54.Cxg6 e4 55.Ce5+ Rf4 56.Cg4 Ca4 Caruana ha giocato una partita fantastica, ma Carlsen è riuscito a ottenere un pareggio che gli è valso il 1° posto assoluto nel Corus A 2010! ½ – ½

Annunci

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

Top 100 Lista FIDE Febbraio 2010

Posted by Arcobaleno su gennaio 31, 2010

Magnus Carlsen lista fide

Magnus Carlsen si conferma al primo posto nel rank FIDE a Febbraio 2010, Fabiano Caruana occupa una dignitosa 51ª posizione!

         
RANK SCACCHISTA NAZIONE RATING ANNO NASCITA
1  Carlsen, Magnus  NOR 2810 1990
2  Topalov, Veselin  BUL 2805 1975
3  Anand, Viswanathan  IND 2790 1969
4  Kramnik, Vladimir  RUS 2788 1975
5  Aronian, Levon  ARM 2781 1982
6  Gelfand, Boris  ISR 2761 1968
7  Gashimov, Vugar  AZE 2759 1986
8  Ivanchuk, Vassily  UKR 2749 1969
9  Wang, Yue  CHN 2749 1987
10  Svidler, Peter  RUS 2744 1976
11  Mamedyarov, Shakhriyar  AZE 2741 1985
12  Leko, Peter  HUN 2739 1979
13  Ponomariov, Ruslan  UKR 2737 1983
14  Eljanov, Pavel  UKR 2736 1983
15  Grischuk, Alexander  RUS 2736 1983
16  Radjabov, Teimour  AZE 2733 1987
17  Morozevich, Alexander  RUS 2732 1977
18  Vachier-Lagrave, Maxime  FRA 2730 1990
19  Jakovenko, Dmitry  RUS 2730 1983
20  Shirov, Alexei  ESP 2723 1972
21  Karjakin, Sergey  RUS 2720 1990
22  Malakhov, Vladimir  RUS 2716 1980
23  Wang, Hao  CHN 2715 1989
24  Bacrot, Etienne  FRA 2713 1983
25  Dominguez Perez, Leinier  CUB 2712 1983
26  Almasi, Zoltan  HUN 2710 1976
27  Navara, David  CZE 2708 1985
28  Nakamura, Hikaru  USA 2708 1987
29  Movsesian, Sergei  SVK 2708 1978
30  Tomashevsky, Evgeny  RUS 2705 1987
31  Vallejo Pons, Francisco  ESP 2705 1982
32  Jobava, Baadur  GEO 2704 1983
33  Alekseev, Evgeny  RUS 2703 1985
34  Kasimdzhanov, Rustam  UZB 2702 1979
35  Motylev, Alexander  RUS 2697 1979
36  Rublevsky, Sergei  RUS 2697 1974
37  Nielsen, Peter Heine  DEN 2697 1973
38  Short, Nigel D  ENG 2696 1965
39  Adams, Michael  ENG 2694 1971
40  Kamsky, Gata  USA 2693 1974
41  Vitiugov, Nikita  RUS 2692 1987
42  Volokitin, Andrei  UKR 2692 1986
43  Bologan, Viktor  MDA 2692 1971
44  Naiditsch, Arkadij  GER 2687 1985
45  Miroshnichenko, Evgenij  UKR 2686 1978
46  Polgar, Judit  HUN 2682 1976
47  Nisipeanu, Liviu-Dieter  ROU 2681 1976
48  Sargissian, Gabriel  ARM 2680 1983
49  Akopian, Vladimir  ARM 2678 1971
50  Moiseenko, Alexander  UKR 2677 1980
51  Caruana, Fabiano  ITA 2675 1992
52  Bu, Xiangzhi  CHN 2673 1985
53  Georgiev, Kiril  BUL 2672 1965
54  Harikrishna, P.  IND 2672 1986
55  Fressinet, Laurent  FRA 2670 1981
56  Areshchenko, Alexander  UKR 2670 1986
57  Onischuk, Alexander  USA 2670 1975
58  Zhigalko, Sergei  BLR 2668 1989
59  Smirin, Ilia  ISR 2668 1968
60  Kurnosov, Igor  RUS 2668 1985
61  Najer, Evgeniy  RUS 2665 1977
62  Tiviakov, Sergei  NED 2662 1973
63  Riazantsev, Alexander  RUS 2661 1985
64  Vescovi, Giovanni  BRA 2660 1978
65  Cheparinov, Ivan  BUL 2660 1986
66  Berkes, Ferenc  HUN 2659 1985
67  Lastin, Alexander  RUS 2659 1976
68  Meier, Georg  GER 2658 1987
69  Nepomniachtchi, Ian  RUS 2658 1990
70  Beliavsky, Alexander G  SLO 2657 1953
71  Efimenko, Zahar  UKR 2657 1985
72  Ni, Hua  CHN 2657 1983
73  Smeets, Jan  NED 2657 1985
74  Sutovsky, Emil  ISR 2657 1977
75  Roiz, Michael  ISR 2657 1983
76  Avrukh, Boris  ISR 2656 1978
77  So, Wesley  PHI 2656 1993
78  Krasenkow, Michal  POL 2656 1963
79  Fridman, Daniel  GER 2654 1976
80  Ganguly, Surya Shekhar  IND 2654 1983
81  Baklan, Vladimir  UKR 2654 1978
82  Grachev, Boris  RUS 2653 1986
83  Sasikiran, Krishnan  IND 2653 1981
84  Laznicka, Viktor  CZE 2652 1988
85  Timofeev, Artyom  RUS 2652 1985
86  Khismatullin, Denis  RUS 2651 1984
87  Dreev, Alexey  RUS 2650 1969
88  Sokolov, Ivan  BIH 2649 1968
89  Inarkiev, Ernesto  RUS 2649 1985
90  Seirawan, Yasser  USA 2649 1960
91  Korobov, Anton  UKR 2648 1985
92  Postny, Evgeny  ISR 2648 1981
93  Le, Quang Liem  VIE 2647 1991
94  Pashikian, Arman  ARM 2647 1987
95  Landa, Konstantin  RUS 2645 1972
96  Milov, Vadim  SUI 2644 1972
97  Nyback, Tomi  FIN 2643 1985
98  Bareev, Evgeny  RUS 2643 1966
99  Kazhgaleyev, Murtas  KAZ 2643 1973
100  Socko, Bartosz  POL 2643 1978

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Carlsen Magnus – Ruslan Ponomariov = 1-0 al Memorial Tal

Posted by Arcobaleno su novembre 13, 2009

[“Tal Memorial”]
[“2009.11.13″]
[Turno”8”]
[Bianco “Carlsen, M.” Elo 2801]
[Nero “Ponomariov, R.” Elo 2739]
[ECO “B90”]

Carlsen era obbligato a vincere questa partita per non scendere sotto i 2800 punti elo, che comporterebbe la perdita del secondo posto nel ranking FIDE a favore di Anand.

1. e4 una scelta coraggiosa, Magnus non ha paura di giocare una partita aperta.
1…c5 2. Cf3 d6 3. d4 cxd4 4. Cxd4 Cf6 5. Cc3 a6 optando per una tagliente variante Najdorf della difesa Siciliana
6. Ae3 e6 7. f3 b5 8 Dd2 siamo ancora in teoria, il bianco progetta l’arrocco lungo mentre il nero arroccherà sul lato corto e si lancia all’assalto sul lato di donna.
8…Cbd7 9. g4 h6 10. O-O-O Ce5 Questa non è un apertura da raccomandare ad esordienti o giocatori di categoria nazionale, le analisi casalinghe dei maestri arrivano anche a 30 mosse di profondità. Un tempo perso può fare una grande differenza e non la si può considerare idonea ai giocatori prettamente posizionali.
11. De1 Carlsen ha speso molto tempo prima di giocare questa mossa, lo stesso Ponomariov è rimasto sorpreso, si sarà chiesto se sia il frutto del repertorio di aperture di Kasparov!
11. … Dc7 Susan Polgar suggerisce 11. … b4 12. Cce2 Da5 13. Rb1 Ab7 con posizione interessante da giocare.
12. h4 b4 13. Cce2 Cc4 La Polgar ha suggerito di giocare d5, che è una classica spinta di pedone centrale in questo tipo di posizione.
14. Cf4 questa mossa conduce ad una posizione selvaggia ad esempio: 14…e5 15. Cd5 Cxd5 16. exd5 exd4 17. Axd4+ Ae7 18. Axg7 Tg8 19. Axh6 Ce5 con posizione poco chiara.
14. … Cxe3 Invece Ponomariov sceglie una linea tranquilla!
15. Dxe3 Db6 16. Ac4 (Ponomariov deve giocare ancora 25 mosse in posizione complicata ed ha circa 30 minuti per farlo, Carlsen minaccia g5-g6 ed ora è evidente che il nero non può giocare questa apertura passivamente)
16…Dc5 17. Db3 d5 Un po’ tropo tardi, ora la spinta del pedone centrale è semplicemente una mossa dubbia! Il re di Ponomariov è rimasto nel centro è questa spinta di liberazione aiuterà Carlsen ad aprire il centro.
18. exd5 Ad6 19. Cfxe6 una mossa non precisa, era meglio giocare 19. Cdxe6 fxe6 20. Cg6 Tg8 21. dxe6 con vantaggio decisivo per il bianco.
19… fxe6 20. dxe6 Ae7 Il nero ha troppe debolezze, sopravvivere in questa posizione è un miracolo dopo 21. g5 Ch5 22. Ad5 Ta7 23. Ac6+ Rf8 24. Dd3 Carlsen avrà ancora un vantaggio decisivo.
21. Qd3 ancora non la più precisa ora Ponomariov può arroccare portando via il re dal centro 21. … 0-0 a questo punto la spinta in g5 sembra obbligata. 22. Ad3 troppo lenta, dopo 22. … Ab7 il grande vantaggio del bianco scomparirebbe, anche se non è facile mantenere la pressione, comunque dopo  22… Ab7 23. g5 Ch5 24. gxh6 Cf4 25. De3 gxh6 26. Thg1+ Rh8 27. Tg4 Dc7 il nero sarebbe ancora in partita!

22. … Td8 era meglio mantenere la torre lungo la colonna f

23. g5 finalmente! Ruslan ha meno di 10 minuti per giocare le prossime 18 mosse!

23. … Ch7 sembra interessante giocare questa linea  24. Dg6 Txd4 25. gxh6 Txd1+ 26. Txd1 De5 27. Df7+ Rh8 28. Dxe7 +- oppure 24. Dg6 Rh8 25. gxh6 Tg8 26. Thg1 Af6 27. Cf5 e non ci sono difese plausibili.

24. gxh6 vince anche questa mossa, la scelta di apertura di Ponomariov è stata disastrosa.

24. … Dh5 25. De4 ora Ruslan potrebbe anche abbandonare Se 25. … Tb8 Magnus vincerebbe con 26. Cf5!
25…Dxh6+ 26. Rb1 Ta7 27. Cf5 Txd1+ 28. Txd1 Df6 29. Td7 Axd7 30. exd7+ Rf8 31. Dd5 con scaccomatto imparabile 1-0

Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Classifica Elo Fide: Magnus Carlsen insedia Topalov Veselin

Posted by Arcobaleno su novembre 2, 2009

Magnus Carlsen

Al 30 Ottobre la classifica dei primi 10 giocatori di scacchi del mondo è la seguente:

Poz. NOME ELO Variazione Partite
1 Topalov 2804,7 -8,3 14
2 Carlsen 2800,8 28,8 10
3 Anand 2788 0 0
4 Aronian 2779,5 6,5 21
5 Kramnik 2772 0 0
6 Gashimov 2766,7 26,7 20
7 Gelfand 2758,4 2,4 11
8 Morozevich 2755,3 5,3 6
9 Svidler 2753,4 12,4 27
10 Leko 2752 -10 10

Balza agli il secondo posto detenuto da Magnus Carlsen, l’allievo di Garry Kasparov ha guadagnato 29 punti elo ed il 1° posto è a portata di ‘torneo’! Le scommesse impazzano, vi è già chi lo candida come nuovo leader della classifica assoluta entro la fine del 2009!

Posted in classifiche, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »