Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • giugno: 2018
    L M M G V S D
    « Apr    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930  
  • Commenti recenti

    boedus su Nuovo indirizzo Circolo Scacch…
    Stelio Pazzaglia su Nuovo indirizzo Circolo Scacch…
    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
  • Articoli precedenti

  • Annunci

Posts Tagged ‘tornei di scacchi’

Tutte notizie e risultati sui tornei di scacchi

Posted by Arcobaleno su dicembre 30, 2009

Consulto ogni mattina la pagina “TUTTENOTIZIE & RISULTATI” presente nel quotidiano sportivo “La Gazzetta dello Sport“.

Ultimamente le notizie riguardante il gioco degli scacchi sono più frequenti, merito del lavoro intrapreso dal nostro Presidente Giampiero Pagnoncelli in collaborazione con il suo staff, che si ripercuote a cascata in beneficio di tutti gli appassionati del nobile et diletteuole giVoco.

Nel penultimo giorno dell’anno 2009 leggo:

Torneo di Reggio Emilia Caruana e Godena avanti

A Reggio Emilia, dopo aver battuto nel primo turno il moldavo Bologan, il 17enne Grande Maestro azzurro Fabiano Caruana ha pattato con il numero 1 del torneo, l’ungherese Almasi, che veniva da un pari con Michele Godena, ieri vincente contro Daniele Vocaturo. Sconfitti nel primo turno Sabino Brunello (ieri pari con il russo Landa), dall’zero Safarli, e Daniele Vocaturo, dallo statunitense Kamsky. 

Classifica dopo 2 turni:

1. Caruana, Godena, Safarli (AZE), Kamsky (USA), Jobava (GEO), punti 1,5.

6. Almasi (UNG), Landa (RUS), punti 1.

8. Brunello, punti 0,5.

9. Bologan (MOL), Vocaturo, punti 0.

Annunci

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Influenza A/H1N1 e la diffusione nei tornei di scacchi

Posted by Arcobaleno su novembre 5, 2009

muove il bianco - matto in 3 mosse
Sono a casa con l’influenza, chissà se sia la temuta A/H1N1, probabilmente no, considerato che non ho la febbre, anche se la congestione nasale non è molto intensa, per ora ho scelto la medicina alternativa e bevo molta acqua!

Questi sono i sintomi per capire la differenza tra l’influenza comune e l’influenza A/H1N1 (o febbre suina)
Le forme di contagio sono identiche in entrambi i casi: da persona a persona, per via aerea, attraverso la saliva e le secrezioni nasali che si espulsano al tossire, parlando o starnutando.
PERIODO DI VIRULENZA MASSIMA
Influenza Comune: Autunno/Inverno;
Influenza A/N1H1: Sconosciuto (si suppone Autunno/Inverno)
INIZIO SINTOMI
Influenza Comune: da 1 a 4 giorni;
Influenza A/N1H1: da 1 a 7 giorni
FEBBRE
Influenza Comune: Alta per alcuni giorni. Raramente supera i 39º;
Influenza A/N1H1: Alta per pochi giorni. Normalmente sin dal principio supera i 39º
MAL DI TESTA
Influenza Comune: Non particolarmente intenso;
Influenza A/N1H1: Normalmente intenso
CONGESTIONE NASALE
Influenza Comune: Forte;
Influenza A/N1H1: Poco comune
MAL DI GOLA
Influenza Comune: Lieve;
Influenza A/N1H1: Lieve
DOLORI MUSCOLARI
Influenza Comune: Moderati;
Influenza A/N1H1: Intensi
PERDITA DELL’APPETITO
Influenza Comune: Sì;
Influenza A/N1H1: Sì
TOSSE
Influenza Comune: Tosse secca meno intensa;
Influenza A/N1H1: Tosse secca continua
MANCANZA D’ENERGIA
Influenza Comune: Fino a due settimane, stanchezza moderata;
Influenza A/N1H1: Fino a una settimana, stanchezza accusata
OCCHI LACRIMOSI
Influenza Comune: Lieve;
Influenza A/N1H1: Lieve
BRUCIORE DEGLI OCCHI
Influenza Comune: Lieve;
Influenza A/N1H1: Intenso
NAUSEA, VOMITO, DIARREA
Influenza Comune: Sì;
Influenza A/N1H1: Sì
BRIVIDI
Influenza Comune: Sporadici;
Influenza A/N1H1: Frequenti
DURATA DEI SINTOMI
Influenza Comune: Dai 5 a 7 giorni;
Influenza A/N1H1: Da 2 a 4 giorni

In entrambi i casi la diagnosi deve essere realizzata da un laboratorio medico, nell’influenza si ricorre ad antivirali, in quanto sintomi come febbre e tosse essendo causati da un virus e non da batteri, usare un antibiotico è insensato.

A me è capitato di giocare tornei di scacchi quando avevo l’influenza e di essermi ammalato perché il mio avversario aveva l’influenza! Penso anche a tutti quei giocatori che tossiscono durante la partita soltanto per infastidire l’avversario, le loro provocazioni riceveranno più attenzione, ma dovranno essere tenute ancora più sottocontrollo da parte degli arbitri!

Per ingannare il tempo, in queste ore di riposo forzato, ho risolto il problema di scacchi del diagramma!

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | 1 Comment »

Risultati 1° torneo a numero chiuso Città di Cattolica

Posted by Arcobaleno su dicembre 12, 2007

Torneo Chiuso

Il primo torneo chiuso Città di Cattolica ha riservato inaspettate sorprese, erano presenti 4 giocatori con elo Fide e 4 con elo Italia, questi ultimi hanno tutti performato la propria tranche Fide.

La classifica finale è la seguente:

1°-2° Ferri Massimiliano e Andruccioli Daniele con 5,5 punti a testa, imbattuti.

3° Me Gianantonio con 5 punti.

4° Magalotti Andrea con 3 punti ha pareggiato al primo turno con Tomasetti, si è beccato il perpetuo con una torre di vantaggio, il mago di montescudo come Grishuck si sta dedicando al Texas hold-em!

5° Catalano Luigi con 3 punti come Magalotti ma con peggiore spareggio tecnico.

6° Ugolini Lorenzo di Pesaro con 2,5 punti.

7° Casoni Alberto di Urbino con 2 punti

8° Tomasetti Massimo con 1,5 punti

Tra le tante partite giocate scelgo di analizzare quella del primo turno, di cui colui che mi ha appaiato al primo posto in classifica generale.

Ugolini,Lorenzo (1458) – Andruccioli,Daniele (1766) [E81]
1° Torneo Chiuso Città di Cattolica  20.09.2007

1.d4 Cf6 2.c4 g6 3.Cc3 Ag7 4.e4 d6 5.f3 la variante Samish è tra le più solide della difesa Est-indiana 0-0 6.Ae3 Cbd7 7.Dd2 c6 Coerente a Cbd7 era c5 8.Ah6 a5 9.Ad3 e5 [9…Axh6 10.Dxh6 Db6 11.Cge2 e5 12.d5 Dxb2 13.Tb1 Da3 14.0-0 il bianco ha compenso per il pedone sacrificato grazie al rigido controllo delle case bianche ed al vantaggio di spazio.] 10.d5 cxd5 11.cxd5 Cc5 12.Ab5? Cfxe4 13.fxe4 Dh4+ 14.Df2 Dxf2+ 15.Rxf2 Axh6 16.Cf3 f5 aprire la colonna sul re è esposto è una buona idea 17.Tae1 fxe4 18.Cxe4 Cxe4+ 19.Txe4 Af5 20.Tc4? Ad3 21.Th4 Axb5 22.Txh6 e4 ora è solo questione di tecnica 23.Te1 exf3 24.Te7 Tf7 era meglio catturare in g2 dando scacco 25.Txf7 Rxf7 26.Txh7+ Rf6 27.Txb7 Ac4 28.Tb6 Re5 29.Rxf3 Axd5+ 30.Rg4 Axg2 31.Rg5 Ae4 32.Tb5+ d5 33.h4 Rd4 34.Tb6 Tc8 35.Ta6 Tc5 36.a3 Rc4 37.Txg6? Axg6 38.Rxg6 d4 39.h5 d3 40.h6 d2 41.h7 Tc8 42.Rg7 d1D 43.h8D Txh8 0-1
Appuntamento al prossimo anno con la seconda edizione del torneo chiuso Città di Cattolica, se siete interessati a partecipare potete scrivere a redeire@cattolicascacchi.it

Posted in classifiche, curiosità, notizie, partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

Mario Bruscella – Simona Denicolò (scacchisti all’altare)

Posted by Arcobaleno su settembre 7, 2007

Mario Bruscella & Simona Denicolo’

Questa partita è stata giocata nell’ambito del torneo sociale 2004 del circolo scacchistico “Regina Cattolica” da Mario Bruscella e Simona Denicolò felicemente sposati, mentre erano in attesa del loro primo bambino, sarà Riccardo Bruscella il futuro Campione Italiano di scacchi!?

1) e4 – e5; 2) Cc3 – Cf6; 3) Cf3 – Cc6; 4) g3 – g6; 5) Ag2 – Ag7; 6) 0-0 – d6; 7) d3 – 0-0; 8 ) h3 – h6; 9) Ae3 – Ae6;  10) Dd2 – Rh7; 11) d4  – exd4; 12) Cxd4 – Cxd4; 13) Axd4 – Dd7; 14) Rh2 ciò che differenzia la posizione nera da quella bianca è la possibilità di creare un piano attivo. Il controllo della casa d5 e la possibilità di uno sfondamento centrale tramite la spinta del pedone (f) e successivamente del pedone (e) rendono la posizione del bianco leggermente preferibile – Tfe8 il nero posiziona la torre nella sua colonna aperta; 15) f4 preparando f5 od anche e5.

15) … – Ac4 prende il controllo della diagonale a6-f1; 16) Tf2 – Tad8 il nero sembra avere una buona posizione, ma fra poco si farà sentire la mancanza di spazio; 17) b3 – Aa6; 18) Tad1! – c5? così si perde minimo un pedone, era meglio b6 anche se il bianco mantiene l’iniziativa; 19) Axf6! – Axf6;

20) e5 lo sfondamento decisivo – Ae7; 21) Cd5 – dxe5; 22) Cf6+ il vantaggio del bianco non può essere colmato, la qualità di vantaggio e la posizione esposta del re nero saranno fattori determinanti nel seguito della partita 22) … – Axf6; 23) Dxd7 – Txd7; 24) Txd7 – exf4; 25) Txf7+ – Ag7; 26) Axb7 – Axb7; 27) Txb7 – fxg3+; 28) Rxg3 – a6 difende il pedone, ma ormai una mossa vale l’altra;

29) Tff7! – Tg8; 30) c4 – Rh8; 31) Rg4 – a5; 32) h4 – g5; 33) hxg5 – hxg5; 34) Txg7! – Txg7; 35) Txg7 – Rxg7; 36) Rxg5 Al termine delle semplificazioni il bianco ha raggiunto una posizione dominante del re, ora basta catturare i due pedoni neri e poi accompagnare a promozione un pedone bianco, a voi il piacere di scoprire la semplice sequenza di mosse!


Posted in curiosità, notizie, partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

1° Torneo di scacchi a numero chiuso “Città di Cattolica”

Posted by Arcobaleno su agosto 4, 2007

Scacchi

Alzino le mani coloro, a cui non piacerebbe giocare un torneo a numero chiuso, insieme al pluricampione italiano Michele Godena ed al più giovane Grande Maestro della storia italiana Fabiano Caruana!

Appurato che le mani le usate per muovere i legnetti sulla scacchiera e non per arrendervi senza lottare innanzi ai due Grandi Maestri in questione, a Cattolica abbiamo scelto di organizzare dei tornei a numero chiuso, nello stile del First Saturday, il prestigioso torneo ungherese che grazie a delle convenzioni alberghiere particolarmente vantaggiose e a tornei in cui giovani scacchisti hanno la possibilità di affrontare affermati giocatori, stà riscuotendo il credito di scacchisti provenienti da ogni regione dell’Unione Europea.

Dal 17 Settembre al 4 Ottobre, ogni Lunedì e Giovedì sera alle ore 21, vi offriamo l’occasione di partecipare al 1° torneo a numero chiuso Città di Cattolica, il torneo è suddiviso in varie fascie:

– Under 1800, 1800-2000, 2000-2200, 2200-2400.

Abbiamo scelto di permettere a quei giocatori, che hanno punteggio Elo pari a 1800 2000 e 2200, di optare per un torneo di range superiore od inferiore.

In questo primo torneo, potete notare una curiosa limitazione, non possono giocare scacchisti con un punteggio superiore a 2400 punti Elo, un torneo che si svolge nell’arco di 3 settimane è probabilmente poco appetibile a quei giocatori che vorrebbero intascarsi il primo premio e considerato il rating medio degli scacchisti presenti nei pressi del nostro circolo, abbiamo preferito garantire un uniformità di forza di gioco a coloro che desiderano aderire alla nostra manifestazione.

Al torneo All-week no range, un open di 5 turni, che si disputa dal 17 al 21 Settembre, possono partecipare tutti, dagli esordienti ai Grandi Maestri, il montepremi è un pò più alto di quello presente ad un classico Campionato Provinciale di Rimini, stiamo cercando qualche sponsor che voglia rimpinguare il bottino dei vincitori!

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , | 2 Comments »

La disfida di Tavullia – Sfide infuocate al Valentino Cafè

Posted by Arcobaleno su luglio 27, 2007

Ferri Massimiliano

Lascio la parola a Giacomo Giombini, che ha diretto un eccellente torneo!

Quando nel primo pomeriggio di sabato 21 Luglio salgo in macchina per Tavullia il termometro segna 32 gradi all’ombra… mi viene in mente il torneo dello scorso anno giocato sul terrazzone del circolo ARCI di Montecchio (detto anche “b.d.v.”, cioè “bar dei vecchi”) e il gran caldo che quel giorno aveva stremato i partecipanti. Ma siamo uomini temprati e l’imprevedibilità climatica salta in secondo piano! Oggi il traguardo per i giocatori è uno solo: il prosciutto, che l’instancabile Antonio (il nostro sponsor) al momento ha nascosto con cura nelle segrete del Valentino Cafè con un’altra quindicina di salumi.
Quando arrivo al bar il sig. Carboni (non Luca bensì Francesco) è già lì e mi aspetta in compagnia della giovanissima e promettente Valeria, del sempre più forte Sanguinetti, dei bravissimi Piccioli e Ciarloni.
Ed ecco arrivare Ferri, Andruccioli, Casoni, Rovedi e ancora il giovanissimo Nicola Belogi, alla sua prima esperienza in un torneo open.
Anche se non siamo in tanti la qualità dei partecipanti è alta, ma Piccioli mi avvicina il telefono all’orecchio: sento una voce, chi sarà mai? È il campione italiano Dario Pedini, che, pur esausto da un lungo viaggio in macchina, ha deciso che sarà dei nostri. Fantastico! Grazie Dario!
Non basta: direttamente da un pic-nic sul Monte Petrano (1) ci raggiunge poi Sorcinelli, a molti noto come la “mina vagante”, perché capace di battere ovunque chiunque, e poco più tardi Alfio Vampa, che ringrazio pubblicamente per la grande disponibilità e gentilezza dimostrata.
Per pareggiare il gruppo decido di giocare anch’io e…
Al primo turno si scaldano un po’ i motori: Piccioli impegna Ferri, che però, concentratissimo e in forma, non si lascia sfuggire la vittoria. Per Rovedi non ci sono problemi con Valeria e neppure per Andruccioli contro Nicola. Mentre io cerco di impegnare Casoni, che non cade in trappola in un mio piccante sacrificio di pedoni, si consuma un’entusiasmante sfida fanese fra Pedini e Sorcinelli: una patta al cardiopalmo! Dura la sfida fra Sanguinetti e Ciarloni, che cede al primo solo nel finale dopo un lungo ed interessante duello.

primo turno
Al secondo turno ci sono già sfide fondamentali per la graduatoria finale. Ferri conferma il suo stato di forma e ha la meglio su Casoni, mentre Rovedi ottiene un punto pieno (ma sudato!) con Andruccioli.
Carboni sorprende Sanguinetti con un gioco romantico e un’apertura insolita, mentre Piccioli con un ottimo gioco, ottiene la vittoria su Ciarloni.
In posizione più che giocabile Sorcinelli commette un errore e Vampa ne approfitta. Ma come dice Alfio: “I regali mantengon le amicizie!”

secondo turno
Al terzo turno la situazione si fa più chiara: Rovedi patta con Ferri e Pedini supera Carboni. In questo modo si forma un piccolo gruppo a 2 punti e ½ che si giocherà la vittoria finale.
La sfida fra Vampa e Casoni, che fino a qualche mese fa avrebbe valso il titolo di “Campione di Montelabbate”, si conclude con una patta.
Il “garbino” penetra dalle finestre, si incunea fra i tavoli, riscalda i pezzi e asciuga la gola, così per dissetarci un po’, Casoni ed io andiamo al bar e ci sorbiamo un crodino. Prosit!
Il quarto turno è decisivo: dopo una dura lotta e un finale al limite dei quindici minuti Ferri, concentratissimo, ha la meglio su Pedini (le partite a cui ho potuto assistere fra questi due giocatori sono sempre state molto avvincenti ed esaltanti). Anche Rovedi la spunta sul preciso gioco di Sanguinetti. Così il duo Ferri – Rovedi riesce a staccare gli altri di un punto pieno.
Ancora qualche bibita per fermare la sete e partiamo di slancio per le ultime sfide.
Al quinto turno, mentre Ciarloni con un gioco preciso ottiene il punto pieno su Carboni, Ferri non viene colto di sorpresa da un mio “sacrificio – trappola” e, dopo aver sbarrato la strada alla mia torre, mi frantuma la difesa e mi dà matto. Nel frattempo Pedini e Rovedi hanno la meglio su Casoni e Sorcinelli.
Arriviamo all’ultimo turno con Ferri e Rovedi soli al comando, tallonati da Pedini ad un punto di distanza. Così le sfide Rovedi – Pedini e Ferri – Sanguinetti sono decisive per la classifica finale.
Dario, con la grinta che lo contraddistingue, riesce a vincere con il nero e a raggiungere proprio Mauro. Ma nel frattempo Massimiliano, portato fino al finale da un ottimo Edoardo, riesce ugualmente a vincere, staccando tutti e aggiudicandosi l’open!

Ultimo turno
La classifica finale dirà:
1′   2-FERRI Massimiliano        RN–  5.5   19.0                  2153
2′   1-PEDINI Dario                 PU–  4.5   19.0                  2261
3′   3-ROVEDI Mauro               PU–  4.5   18.0                  2008
4′   5-CASONI ALBERTO          PU–  3.5   19.0                  1584
5′   9-PICCIOLI Lorenzo          PU–  3.5   17.5                  1503
6′   7-SANGUINETTI Edoardo   PU–  3.0   18.5                  1557
7′  12-GIOMBINI Giacomo        PU–  3.0   17.5                  1422
8′  13-CARBONI Francesco      PU–  3.0   15.5                  1407
9′  14-CIARLONI Giuseppe       AN–  3.0   13.0                  1371
10′   8-SORCINELLI Oscar       PU–  2.5   18.0                  1548
11′   4-ANDRUCCIOLI Daniele   RN–  2.5   16.0                  1670
12′   6-VAMPA Alfio                   PU–  2.5   15.5                  1571
13′  10-LUJAN Cruzado Valeria PU–  1.0   17.5                  1464
14′  11-BELOGI Nicola              PU–  0.0   15.0                  1440

Giacomo Giombini

25/07/07


(1) Il Monte Petrano è una piacevole località turistica che si trova proprio sopra Cagli, nella Provincia di Pesaro e Urbino. Raggiunge una altezza di circa 1100 m s.l.m. ed è famoso per il suo “pianoro”. La strada principale per raggiungere la vetta parte proprio da Cagli: la salita è lunga circa 10 km, con pendenze dal 6 al 10%, ma con uno strappo iniziale del 13 – 14 %. Nel 1993 il Petrano fu sede dell’arrivo di una tappa del “Trofeo dello Scalatore” vinta dallo svizzero Pascal Richard.

Le partite con Rovedi e Pedini sono state sfide al cardiopalma terminate sul filo dei secondi, forse mi sono giocato qualche anno di vità,  mi sono fatto altro che la mia dose di adrenalina!

TheKingoftheKing

Posted in classifiche, curiosità, Diario, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

39° C.I.S. finale serie minori, partite in pgn

Posted by Arcobaleno su giugno 26, 2007

Salentina Dlf Steinitz Roma

Pubblicate sul sito dal quale è stato possibile seguire la finale del 39° Campionato Italiano a Squadre finale serie minori le partite in formato .pgn (sono state compattate con il winrar e quindi è stato inserito l’intero database in formato .cbh).

La squadra di serie A1 Salentina [Shytaj Luca, Collutiis Duillio, Sarno Spartaco, Piscoco Pierluigi] capitanata nell’occasione da Pierluigi Piscopo ha trionfato con il punteggio di 7-1 (Sistema Sheveningen) sulla squadra di serie A2 Dlf Steinitz Roma [Ferretti Folco, Andreolini Mauro, Buratti Marco, Bellincampi Stefano] capitanati nell’occasione da Folco Ferretti.

Nel sito dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Circolo Scacchistico Regina potete trovare foto, classifiche e risultati dell’intero 39° Campionato Italiano a Squadre, oltre ai tornei di scacchi organizzati nei migliori hotels di Cattolica e nelle migliori spiaggie di Cattolica.

Nelle foto potete osservare anche Edgardo Nonni il titolare del Palace Waldorf Hotel, sede di gioco della manifestazione; i titolari della catena alberghiera Nonni Hotels hanno contribuito in modo notevole alla buona riuscita dell’evento!

Posted in curiosità, notizie, partite, riviera romagnola, scacchi | Contrassegnato da tag: , | 2 Comments »

6° turno 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica

Posted by Arcobaleno su giugno 16, 2007

Dragojlovic Baracca

Cala il sipario anche su questa edizione del Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica, organizzato con la collaborazione della catena Nonni Hotels.

Il sesto ed ultimo turno dell’open A ha rispecchiato i valori espressi nei turni precedenti, rapida patta tra Orlov e De Santis, vittoria di Dragojlovic che conquista la seconda piazza e patta tra Simeone e Lagrotteria che giungono al quarto e sesto posto. Orlova sconfigge Bellincampi nello zeinot in modo abbastanza fortuito e si inserisce in quinta posizione. Baracca avendo vinto ieri lo scontro diretto con Magalotti conquista il settimo posto che gli garantisce l’ultimo dei premi in denaro.

Derby romano Micaloni Jones

Si è consumato il derby romano tra Micaloni Mario e Jones Alessandro con la vittoria che ha arriso a quest’ultimo. Sullo sfondo è possibile osservare Magalotti Andrea vincitore nel match con lo svizzero Walter Trumpf, una rivincita della sconfitta patita nel torneo lampo. Andruccioli Daniele sciupa un ottima posizione contro il Maestro Fide Cordara Michele e chiude il torneo con 2 punti.

Busetto Scala in 6° scacchiera

Nell’open B tutto facile per Sorbelli Massimo, che con il pareggio concordato con la Zvereva si aggiudica vittoria assoluta e coppa offerta dalla Banca Popolare Valconca, Muccini Marco e Pazzini Elia vincono le proprie partite e si piazzano al 2° e 3° posto, certamente un eccellente risultato per la scuola santarcangiolese! Lucchi vince agevolmente il derby rimenese con Nardi, mentre con la vittoria nel derby cesenate su Scala Stefano, Busetto Giorgio sale in classifca raggiungendo il 7° posto assoluto. Da segnalare la sontuosa performance di Caldara Sisto, una terza categoria nazionale che ha giocato al pari di giocatori dotati di 1900 punti elo e ciò gli ha permesso di chiudere al quinto posto della classifica assoluta.

Melchiori Morisi

Nell’open C vi è stato il successo finale del dodicenne Papi Lorenzo. Indubbiamente il ragazzo ha mostrato talento, in questo torneo ha maturato esperienza per giocare tornei con seconde categorie nazionali, con l’aiuto di un buon maestro lo potremo rivedere il prossimo anno in tornei di altra caratura. La vittoria di Morisi Luca su Melchiori Simone garantisce al primo il secondo posto finale, il podio è completato dal segretario dell’associazione sportiva dilettantistica circolo scacchisto regina Omiccioli Mirko, che vince in modo agevole contro il Russo Zverev Pavel.

Posted in curiosità, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

5° turno 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica

Posted by Arcobaleno su giugno 16, 2007

Orlov - Lagrotteria

Con la vittoria ottenuta contro il Maestro Lagrotteria Salvatore, il MI Andrey Orlov si invola verso il successo finale. In seconda scacchiera Simeone Donato ferma sul pareggio il MI Dragojlovic Andjelko, confermando la solidità del sistema colle. L’idolo di casa Magalotti Andrea subisce un inatessa sconfitta ad opera del ravennate Baracca Paolo, la partita non valeva per le variazioni FIDE, ma per la classifica finale è un punto che si rivelerà fondamentale per entrambi, come suol dirsi, la classica partita della svolta. Il torinese Davi Alessandro vince con il romano Micaloni Mario, non è ancora certa la tranche FIDE, ma il torneo dell’allievo di Michele Cordara è stato fino ad ora entusiasmante! Andruccioli Daniele sembrava avviato alla disfatta contro il forte Pivotto Carlo, la classica posizione con qualità di svantaggio e attacco dell’avversario dove ci si aspetta solo il colpo di grazia e invece ecco la sorpresa che si materializza nella forma di una nuova regina!

Costea Nonni - Muccini Mordini

Nell’open B Sorbelli Massimo si conferma implacabile, punto pieno con Busetto Giorgio e pressochè certezza di conquistare la coppa offertta dalla Banca Popolare Valconca, il match tra il quindicenne Muccini Marco ed il diciannovenne Faini Marco arride al più giovane che si conferma al secondo posto nella classica generale. Zvereva Maria arresta la marcia di Lucchi Lorenzo, ciò le permette di affrontare nel turno odierno il capoclassifica mentre per il giovane riminese si prevede un derby con Nardi Maurizio che ha sconfitto in una concitata partita Faini Ivano.

Nel open C si  registra una bella vittoria del cattolichino Omiccioli Mirko, una vittoria nel turno odierno gli garantirà il podio! La vittoria finale se la contendono Morisi e Papi, il secondo battendo Melchiori si assicurerà il successo finale!

Posted in curiosità, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

4° turno 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica

Posted by Arcobaleno su giugno 15, 2007

Zvereva NardiSacchini Orlov

Non si registrano sorprese nell’open A, voglio sollecitare il vostro senso estetico pubblicando le seguenti partite:

Sacchini,Marco (2116) – Orlov,Andrey (2447) [E29]
14.06.2007

1.d4 Cf6 2.c4 e6 3.Cc3 Ab4 4.a3 Axc3+ 5.bxc3 c5 6.e3 d6 7.Ad3 Cc6 8.Ce2 0-0 9.e4 e5 10.d5 Ca5 11.0-0 b6 12.Cg3 Te8 13.h3 Cd7 14.Cf5 Cf8 15.Dc2 Cg6 16.g3 Ce7 17.Rh2 Cxf5 18.exf5 Aa6 19.Te1 Axc4 20.Axc4 Cxc4 21.Te4 b5 22.Tg4 f6 23.Th4 Dd7 24.a4 a6 25.De4 Df7 26.a5 Rh8 27.g4 Tf8 28.f3 Tg8 29.Ta2 g6 30.Ah6 gxf5 31.gxf5 Tae8 32.Tg4 Dh5 33.Th4 Df7 34.Tg4 De7 35.Tag2 Cxa5 36.Ag7+ Txg7 37.Txg7 Dxg7 38.Txg7 Rxg7 39.Dg4+ Rh8 40.Dh4 Tf8 41.Dh6 Rg8 42.Rg3 Cc4 43.Rh4 Tf7 44.Rh5 a5 45.Dc1 Tg7 46.Rh6 a4 47.Db1 Ce3 48.Dd3 Cxf5+ 0-1

Mikhail Tal oltre che per le magnifiche combinazioni è passato alla storia per aver pronunciato la seguente frase “But the Queen is the Queen!”. In questo caso la regina bianca è caduta nella morsa del cavallo e della torre nera.

Magalotti Jones

Magalotti,Andrea (2112) – Jones,Alessandro (1962) [C83]
14.06.2007

1.e4 e5 2.Cf3 Cc6 3.Ab5 a6 4.Aa4 Cf6 5.0-0 Cxe4 6.d4 b5 7.Ab3 d5 8.dxe5 Ae6 9.c3 Ae7 10.Cbd2 Af5 Prima mossa fuori teoria, meglio 0-0 o Cc5 11.Te1 Cxd2 12.Axd2 0-0 13.Af4 Ae4 14.Cd2 Af5 15.Cf1 Ae6 16.Df3 Ca5 17.Ac2 c5 18.Tad1 Cc4 19.Ac1 Dc7 20.Dg3 Tfd8 21.f4 Dd7 22.b3 Cb6 23.Ce3 f5 24.exf6 Axf6 25.f5 Af7 26.Cg4 Rh8 27.Cxf6 gxf6 28.Dh4 Dc6 29.Te6 Axe6 30.Dxf6+ Rg8 31.Td3 1-0

Nella partita spagnola è molto importante il corretto ordine di mosse, la doppia manovra Ae4 e Ae6 è alla base della sconfitta del nero, l’interferenza Te6 è un tema di grande valore didattico.

Sorbelli Massimo Lucchi Lorenzo

Nel Open B Sorbelli Massimo si avvia a vincere il torneo in solitaria, sconfiggendo il riminese Lucchi Lorenzo, il turno odierno contro Giorgio Busetto di Forlì può già consacrarlo campione. Muccini Marco vincendo in seconda scacchiera con Pazzini Elia si conferma seconda forza del torneo.

Zvereva Nardi

Zvereva Maria, unica concorrente femminile in gara vince contro il riminese Nardi Maurizio, rimanendo nell’orbita dei premi assoluti.

Nel Open C pattano Crolla Roberto e Papi Lorenzo, ciò permette al dodicenne urbinate di condurre la classifica insieme a Morisi Luca, che ha sconfitto il cattolichino Omiccioli Mirko.

Questa sera il MF De Santis concederà la sua lezione alle ore 21, domani la premiazione è fissata allo stesso orario, chiunque può cenare nel Palace Waldorf Hotel, al prezzo convenzionato di euro 12.



Posted in curiosità, notizie, partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

3° turno 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica

Posted by Arcobaleno su giugno 14, 2007

Orlov Dragojlovic

Gran spettacolo a Cattolica, anche Orlov e Dragojlovic sono appassionati di arte! Il quadro di Vasilij Kandinskyj ha sollecitato il loro senso estetico al punto da concordare una rapida patta e sistemarsi sui comodi divani del Palace Waldorf Hotel. Orlova Inna, sorprende il Direttore Generale delle 37e Olimpiadi degli scacchi/Torino 2006 Cordara Michele, probabilmente intento a seguire le partite dei propri allievi, battaglieri al fine di conseguire una buona tranche Fide! Da registrare 2 sconfitte dei beneamini di casa Magalotti Andrea e Andruccioli Daniele ad opera rispettivamente, del Maestro Fide Alessio De Santis che venerdì 15 giugno alle ore 21 concederà una lezione di un paio di ore e dell’esperto Candidato Maestro Cerasi Umberto.

Simeone Sacchini

E’ apparso in sala da gioco il forte giocatore Cattolichino Marco Belemmi, ora che ha una famiglia ed un hotel a Cattolica da gestire, la sua presenza al torneo è un evento da segnalare, dice che stà seguendo con vivo interesse il torneo di Simeone Donato, uno zero sul tabellino nel terzo turno per il giocatore di Piombino, ma al lampo di questa sera, fissato per le ore 21.15 avrà l’occasione di rifarsi.

Nell’Open B Sorbelli Massimo conquista l’intera posta in palio a discapito di Muccini Marco, ciò gli permette di condurre in solitaria la classifica parziale, Lucchi e Pazzini vincono in seconda e terza scacchiera, ciò permette loro di restare in scia, il quarto turno si prospetta agguerrita e fondamentale per la vittoria finale.

Nell’Open C Omiccioli Mirko, conquista il punto contro Ugolini Lorenzo, il vessillo dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Circolo Scacchistico Regina sventola alto nel cielo estivo, mancano 3 giorni alla conclusione del 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica, ma la brezza marina stà già pigmentando la nostra pelle; reclamo un ombrellone ed una brandina, nella spiaggia che questa estate mi vedrà esibirmi in simultanea ogni martedì pomeriggio.

Posted in Blogroll, curiosità, notizie, riviera romagnola, scacchi, Strablog Network | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

12 giugno 2007 1° torneo lampo di scacchi Waldorf Palace Hotel

Posted by Arcobaleno su giugno 13, 2007

Torneo lampo 12 giugno 2007

Ieri sera come manifestazione collaterale al 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica, abbiamo organizzato un torneo lampo, domani 14 giugno 2007 ne giocheremo un altro e venerdì sera sempre alle ore 21.15 vi sarà una lezione di scacchi curata dal Maestro Fide Alessio De Santis.

12 partecipanti che si sono affrontati in un round robin, generando la seguente classifica finale.

N NAME Elo Tit Fed score | 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 ———————————————————————————————-

1 ORLOV ANDREI GM — 10.0| * 1 ½ ½ 1 1 1 1 1 1 1 1

2 ORLOVA INNA GM — 9.0 | ½ ½ ½ * 1 1 1 ½ 1 1 1 1

3 MARINI JAN GM — 8.5 | 0 * 1 ½ 1 1 0 1 1 1 1 1

4 MAGALOTTI ANDREA GM — 8.0 | ½ 0 * ½ 0 1 1 1 1 1 1 1

5 LUCCHI LORENZO GM — 7.0 | 0 0 0 0 1 * 1 1 1 1 1 1

6 TRUMPF WALTER GM — 6.0 | 0 0 1 0 * 0 0 1 1 1 1 1

7 CALDARA SISTO GM — 5.0 | 0 1 0 0 1 0 * 0 0 1 1 1

8 SORBELLI MASSIMO GM — 4.5 | 0 0 0 ½ 0 0 1 * 0 1 1 1

9 MICALONI MARIO GM — 4.0 | 0 0 0 0 0 0 1 1 * 1 0 1

10 NONNI NAZARIO GM — 2.0 | 0 0 0 0 0 0 0 0 0 * 1 1

11 CAREGARO MAURIZIO GM — 2.0 | 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 * 1

12 LUCCHI SAURO GM — 0.0 | 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 *

Fasi di gioco concitate

Particolarmente concitata la partita tra Orlova Inna e Marini Jan, sono volati i pezzi ed alla fine il pareggio è stato il risultato più logico.

Orlov Andrei Orlova Inna Jan Marini Magalotti Andrea

Andrei Orlov si aggiudica il prosciutto, Inna Orlova e Jan Marini scelgono il vaso in ceramica e la bottiglia di birra, Andrea Magalotti ai piedi del podio vince il libro di Valentino Rossi offerto dal Valentino Cafe di Tavullia.

Posted in classifiche, curiosità, notizie, riviera romagnola, scacchi | Contrassegnato da tag: , | 3 Comments »

Secondo turno 3° Festival Scacchistico Internazionale Città di Cattolica

Posted by Arcobaleno su giugno 13, 2007

Micaloni - Orlov

L’open A registra la vittoria dei  favoriti, Magalotti vince un finale probabilmente pari, in cui il proprio cavallo in mezzo alla scacchiera ed i pedoni sulle case bianche impediscono al re avversario di penetrare nel proprio schieramento, l’alfiere del Belga Miceli è cattivo e lo zeitnot risulta decisivo per conquistare l’intera posta in palio. Andruccioli Daniele pareggia una combattuta partica, con il Preside riminese Catalano Luigi.

Nonni Nazario - Nardi Maurizio

Nell’open B Muccini Marco sconfigge in prima scacchiera Zvereva Maria e si candida per la vittoria finale, Pazzini Elia e Lucchi Lorenzo pareggiano in seconda scacchiera, una divisione della posta che permette ad entrambi di cullare ancora sogni di gloria. Sorbelli Massimo regola Caldara Sisto e rimane a punteggio pieno, lo scontro odierno con Muccini decreterà chi dei due avrà maggiori possibilità di vincere la coppa messa in palio dalla Banca Popolare Valconca.

Nel open C Omiccioli Mirko viene sconfitto dal dodicenne Papi Lorenzo che rimane da solo in vetta al torneo!

libri di De Santis Alessio

E’ arrivato il Maestro Fide Alessio De Santis, è stata allestito uno spazio in cui espone i suoi libri, fino a sabato gli interessati possono approfittare dell’occasione per comprare le ultime novità scacchistiche a dei prezzi vantaggiosi!

Posted in curiosità, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Primo turno 3° Festival Scacchistico Internazionale “Città di Cattolica”

Posted by Arcobaleno su giugno 12, 2007

Andrei Orlov - Pivotto Carlo

E’ cominciato ieri, 11 giugno 2007 alle ore 15.30, il primo turno del 3° Festival Scacchistico Internazionale “Città di Cattolica”.

51 giocatori, provenienti dalle regioni italiane:

– Lazio, Umbria, Marche, Toscana, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e dalle nazioni Europee:

– Svizzera, Germania, Belgio, Serbia, Polonia, Russia, si stanno sfidando a suon di scacchi e controscacchi, nella regale sala congressi del Palace Waldorf Hotel di Cattolica.

Sono divisi in 3 tornei:

– Open A 24 giocatori;

– Open B 20 giocatori;

– Open C 7 giocatori;

Nell’open A non si sono registrati risultati eclatanti, in terza scacchiera il giovane Cavaliere Simone approfitta dell’assenza del Maestro Fide De Santis Alessio, per concordare una patta, un ottimo avvio per conseguire una tranche F.I.D.E di tutto rispetto. Favoriti per il successo finale, restano i due Maestri Internazionale Orlov Andrey con elo 2447 e Dragojlovic Andjelko con elo 2412; il Maestro Magalotti Andrea ha pattato la prima e mentre scrivo stà giocando il secondo turno con il belga Miceli Gaetan; Andruccioli Daniele è stato sconfitto dal CM Micaloni Mario a loro spetta il compito e l’onore di alzare il vessillo del Circolo Regina Cattolica.

L’open B sembra molto equilibrato, spicca la presenza di Zvereva Maria, accreditata con un elo nazionale 2000, il neo Campione Provinciale di Rimini Lucchi Lorenzo dovrà confermare le recenti performance per aggiudicarsi il torneo!

L’open C vede ai nastri di partenza solo 7 giocatori, tutti premiati quindi, Omiccioli Mirko con il suo baffostanco ha ottenuto il primo punto a forfait. Zvevez Pavel è accreditato di elo nazionale 1600, ma il dodicenne urbinate Fapi Lorenzo sembra esprimere una forza di gioco superiore rispetto ad un esordiente.

Andruccioli Daniele Andruccioli Daniele con il cappellino dell’associazione sportiva dilettantistica poker ancora, oltre al bridge, agli scacchisti piace giocare anche a poker, ovviamente variante Texas hold-em!

Posted in curiosità, notizie, riviera romagnola, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scacco alla Regina

Posted by Arcobaleno su giugno 12, 2007

Cocchi Andrea

Giornata di relax per Andrea Cocchi, il Maestro Fide bolognese vince in scioltezza il 2° Memorial scacchistico “Gian Franco Micucci”.

Assenti il vincitore della prima edizione MF Michelangelo Scalcione, il Maestro Giulio Calavalle, il quasi MI ma ancora MF Niccolò Ronchetti,  unico ad impensierirlo è stato il CM riminese Roberto Giovannini sconfitto al 5° turno appena dopo la pausa pranzo; il menù convenzionato a 12 euro nella sala ristorante del Palace Hotel Waldorf ha riscosso il consenso dei partecipanti rendendo questa giornata di sport, un evento pienamente riuscito!

Sfida Cocchi Giovannini Cocchi e Giovannini

I giocatori del circolo scacchistico di Cattolica, si sono comportati degnamente, colui che scrive queste articolo, Ferri Massimiliano premiato dall’arbitro Bruno Forlivesi, come secondo classificato nella fascia C, con il libro di Valentino Rossi, offerto dal Valentino Cafe di Tavullia , Daniele Andruccioli secondo classificato nella fascia F, manca la foto perchè Visualtossi detesta i premi in natura! compreso Massimo Tomasetti 37° assoluto hanno onorato il torneo casalingo!

Diciamoci la verità… al mattino pensavo che fosse la volta buona per vincere una prova del Gp regionale Emilia Romagna considerato che ero accreditato con il secondo rating del torneo, ma effettivamente oltre ad aver consumato energie psicofisiche organizzando l’evento, è un periodo in cui stò giocando altamente sotto il mio standard.

Come suol dirsi, sposto i legnetti e non gioco a scacchi! Dovrò smettere di studiare giapponese, lasciare i kanji a Hikaru Nakamura e rituffarmi in questo “mare dove l’elefante può bere ed il moscerino fare il bagno”!

Posted in classifiche, curiosità, Diario, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

2° Memorial scacchistico “Gian Franco Micucci”

Posted by Arcobaleno su giugno 1, 2007

Gian Franco Micucci

Giugno. E’ iniziato il conto alla rovescia, tra dieci 10 giorni organizzermo il 2° Memorial “Gian Franco Micucci“, il torneo è valido anche per il Campionato Regionale Semilampo Emilia Romagna 2007,  disputeremo 9 Turni di gioco con tempo di riflessione di 15 minuti a testa; l’inizio del 1° turno è previsto per le ore 10. Sede di gioco: Palace Hotel Waldorf in Via Gran Bretagna 10 a Cattolica.  Il torneo sarà arbitrato da A.N. Bruno Forlivesi.

Tra gli sponsor della manifestazione vi saranno il Valentino cafè di Tavullia e la Copac, più che la quantità abbiamo puntato sulla qualità, vogliamo lasciare ai vincitori un saporito ricordo di quella che ci auguriamo sia anche una soleggiata giornata da trascorrere in spiaggia a Cattolica! Lo scorso anno vi è stato il trionfo di Michelangelo Scalcione, che ha avuto il merito di sconfiggermi all’ultimo turno relegandomi ad un pur dignitoso 9° posto, considerato l’alto livello della manifestazione.

Posted in Blogroll, curiosità, notizie, riviera romagnola, scacchi | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »