Blog scacchi Regina Cattolica

Scacchi, partite commentate, lezioni e problemi di scacchi, arte e storia degli scacchi

  • Meta

  • novembre: 2017
    L M M G V S D
    « Apr    
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930  
  • Commenti recenti

    boedus su Nuovo indirizzo Circolo Scacch…
    Stelio Pazzaglia su Nuovo indirizzo Circolo Scacch…
    Marco Puleo su Kramnik – Anand, novità…
  • Articoli precedenti

Nuovo indirizzo Circolo Scacchi Cattolica

Posted by boedus su aprile 19, 2017

Ciao, tutti coloro che sono interessati nel giocare a scacchi nella città di Cattolica sono invitati ad iscriversi al Gruppo Facebook Circolo Scacchi Regina Cattolica per conoscere eventi, iniziative, tornei e riunioni del Circolo. Il modo più veloce per sapere dove e quando giocare a scacchi a Cattolica. Vi aspettiamo nel mondo delle sessantaquattro caselle!

Per ulteriori informazioni potete contattare Marco Belemmi, Maurizio Brancaleoni o Marco Sala.

Annunci

Posted in notizie | 2 Comments »

Daniele Andruccioli buon compleanno!

Posted by Arcobaleno su giugno 7, 2010

Nel giorno in cui Daniele Andruccioli entra negli ‘enta’ mi sembra il caso di chiudere questo blog.

Buonanotte e buonafortuna!

Posted in curiosità, scacchi | Contrassegnato da tag: , | 2 Comments »

Sofia 2010 | sesta partita Anand – Topalov

Posted by Arcobaleno su maggio 7, 2010

Sofia 2010

1.d4 Cf6 2.c4 e6 3.Cf3 d5 4.g3 Un altra difesa catalana, Anand vuol menare dove duole il dente di Topalov dxc4 5.Ag2 a6 adottando il seguito della seconda partita mentre lo scacco 5. … Ab4 era stato tentato nella quarta partita 6.Ce5 c5 
7.Ca3 cxd4 8.Caxc4 Ac5
  9.O-O O-O 10.Ag5 la prima deviazione in precedenza Anand aveva optato per 10.Ad2
10… h6 11.Axf6 Dxf6 12.Cd3 il nero è in ritardo di sviluppo come spesso accade quando si possiede il vantaggio della coppia degli alfieri in apertura
 12… Aa7 molti giocatori che hanno giocato questa posizione o similari, si proiettano a questo punto alla cattura del pedone b7 per mezzo di Ca5 o Cd6, ma questo non è coerente con la scelta di sacrificare il pedone in d4, che si basa sulla volontà di conquistare l’iniziativa pressando il lato di donna del nero.
13.Da4 Cc6 come sempre accade, il nero cerca di ostruire la diagonale all’alfiere in g2.
14.Tac1 e5 15.Axc6 b5 TOOOOOPALOVE!!! Lo stile inconfondibile del GM bulgaro che sceglie di restituire il pedone sacrificandone uno a sua volta per strappare l’iniziativa dalle mani del Campione del Mondo di Scacchi 16.Axb5 axb5 17.Dxb5 e4 con un gioco complicatissimo!
16.Dc2 Dxc6 17.Ccxe5 L’indiano che ha uno stile tagliente stilisticamente diverso, ma incisivamente simile a quello di Topalov ha rifiutato il controsacrificio optando per entrare in finale di partita. La debolezza del pedone in e2 è compensata dalla passività dell’alfiere in a7.
17… De4 18.Dc6 Ab7 19.Dxe4 Axe4 20.Tc2 Tfe8 21.Tfc1 f6 22.Cd7 Af5 23.C7c5 Ab6 se Topalov non avanza un pedone vuol dire che la mossa è propria sbagliata! Deve essergli bastata la legnata nei denti presa contro Kramnik in occasione del match di Elista, quando durante la prima partita partorì un 21. … g5!? mossa di per se interessante, ma l’indebolimento del lato di re fu una delle cause di sconfitta.
24.Cb7 minacciando Cd6 e Tc6. Al momento la debolezza del pedone e2 non è molto rilevante, se si cambiassero le torri e un paio di pezzi leggeri il nero rimarrebbe con un alfiere cattivo.
24… Ad7 Una buona mossa che chiude i varchi lungo la colonna C.
25.Cf4 Tab8 26.Cd6 Te5 27.Cc8 Aa5 28.Cd3 Te8 29.Ca7 Ab6 30.Cc6 Tb7 31.Ccb4 Anand ha manovrato per indurre Topalov in errore
31… a5 si muovono i pedoni 32.Cd5 a4 33.Cxb6 Txb6 34.Cc5 Af5 35.Td2 attaccando il pedone d4, la posizione sembra favorevole al bianco
 35… Tc6  36.b4 axb3 37.axb3 la pressione sul pedone e2 era un fattore dinamico, perché il pedone di per se non era debole, mentre il pedone d4 era una debolezza permanente, il cambio dei pedoni non può che favorire il nero
37… b4 38.Txd4 Txe2 39.Txb4 Ah3 40.Tbc4 Il bianco ha un pedone di vantaggio, ma la debolezza della prima traversa bianca è un compenso più che sufficiente per il nero
40… Td6 41.Te4 Anand possiede una grande tecnica dei finali, sicché il sacrificio di Topalov non è teso a pareggiare il finale, ma nello costringere il bianco a restare sulla difensiva per difendere il proprio re.
 41… Tb2 42.Tee1 Tdd2 43.Ce4 Td3 
43.Ce4 Td4 44.Cc5 Tdd2 45.Ce4 Td3 la via più incisiva per mantenere l’iniziativa 46.Tb1 Tdxb3 il pedone è stato recuperato, ma le chance di vittoria non sono elevate
47.Cd2 Tb4 48.f3 g5 Topalov’s move! 49.Txb2 Txb2 50.Td1 Rf7 51.Rf2 h5 52.Re3 Tc2 53.Ta1 Rg6 54.Ta6 Af5 55.Td6 Tc3+ la posizione è completamente pari, un campione del Mondo non può cappellare in tale posizione
56.Rf2 Tc2 57.Re3 Tc3+ 58.Rf2 Tc2 Un altra ripetizione di mosse ½-½ Il punteggio del match è aggiornato in 3,5 a 2,5 per Anand.

Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Campionato assoluto sammarinese classifica al turno 4

Posted by Arcobaleno su maggio 6, 2010

Cecchetti Roberto

Campionato Sammarinese Assoluto 2010 : Turno 3 26/04/2010
======================================================================
1 = 2 BERARDI Giancarlo – 8 ROSSINI Paul = 1 – 0 F
———————————————————————-
2 = 3 MATTEINI Palmiro – 1 GIULIANELLI Luca = 0 – 1
———————————————————————-
3 = 4 CECCHETTI Roberto – 7 CANTI Pierluigi = 1 – 0 F
———————————————————————-
4 = 5 RIGHI Ezio – 6 VOLPINARI Danilo = 0 – 1
———————————————————————-

Campionato Sammarinese Assoluto 2010 : Turno 4 03/05/2010
======================================================================
1 = 8 ROSSINI Paul – 6 VOLPINARI Danilo = 0 – 1
———————————————————————-
2 = 7 CANTI Pierluigi – 5 RIGHI Ezio = 0 – 1 F
———————————————————————-
3 = 1 GIULIANELLI Luca – 4 CECCHETTI Roberto = 0 – 1
———————————————————————-
4 = 2 BERARDI Giancarlo – 3 MATTEINI Palmiro = 1 – 0
———————————————————————-


CLASSIFICA dopo il TURNO 4
 
               nome                         c    ctg.   elo   punti
         -------------------------------------------------------------------
        1'   4-CECCHETTI Roberto          RSM  1N   1906  4.0
        2'   2-BERARDI Giancarlo          RSM  1N   1566  4.0
        3'   6-VOLPINARI Danilo           RSM  CM   2041  3.0
        4'   5-RIGHI Ezio                 RSM  CM   2110  2.0
        5'   8-ROSSINI Paul               RSM  2N   1574  1.0
        6'   3-MATTEINI Palmiro           RSM  2N   1573  1.0
        7'   1-GIULIANELLI Luca           RSM  3N   1429  1.0
        8'   7-CANTI Pierluigi          RSM  2N   1636    0.0
 

 


Posted in classifiche, scacchi | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Campionato del Mondo di scacchi – WCC 2010 – Difesa slava

Posted by Arcobaleno su maggio 5, 2010

Campionato del Mondo di scacchi – WCC 2010

Veselin Topalov – Vishy Anand

1.d4 d5 2.c4 c6 3.Cf3 Cf6 4.Cc3 dxc4 Ancora una difesa slava, ogni Campionato del Mondo di scacchi ha il proprio match tematico.
5.a4 Af5 6.Ce5 e6 7.f3 c5 8.e4 Ag6 9.Ae3 cxd4 10.Dxd4 Dxd4 11.Axd4 Cfd7 12.Cxd7 Cxd7 13.Axc4 a6  14.Tc1 Rg8 15.h4 Fino a qui tutto già visto come nella partita n° 3
15… h5 La prima deviazione! In questo modo si impedisce al pedone bianco di avanzare ancora, 
16.Ce2 Ad6
17.Ae3 Ce5 ora che l’alfiere in g6 non rischia di essere scacchiato dalla sua posizione, è meglio usare la casa e5 per smistare i pezzi piuttosto che piazzarci un pedone che cederebbe la casa d5.
18.Cf4 ovviamente se il nero non prende provvedimenti per controllare la diagonale b8-h2 il cavallo in f4 gode di un avamposto ideale per tenere sotto scacco l’alfiere in g6 ed il pedone in h5.
18… Tc8 19.Ab3 Txc1+ 20.Axc1 Re7 21.Re2 Rc8 l’idea è quella di portarsi in c6 e poi in b6 per attaccare il pedone b2
22.Ad2 Topalov si appresta a difendere il pedone, il vantaggio del bianco non sembra sufficiente per vincere
22… f6 con la solita idea di attivare l’alfiere
23.Cxg6+ Cxg6 24.g3 Ce5 25.f4 Cc6 26.Ac3 Ab4 27.Axb4+ Cxb4 28.Td1 a causa delle case deboli b4 e d4 il bianco deve lottare per mantenere la parità
28… Cc6 29.Td2 g5 un idea interessante che mira ad aprire la colonna G
30.Rf2 30.Kf2!? un idea molto profonda tesa ad aprire la diagonale d1-h5
30… g4 31.Tc2 Td8 32.Re3 Td6  33. Rc5 Cb4 una difesa indiretta della minaccia Txh5 al quale seguirebbe lo scacco in d3 con conseguente cattura dell’alfiere indifeso 34. Rc7+ Rd8 35. Tc3 Re7 36. e5 Td7  37.exf6+ Rxf6 38.Re2 Cc6 39.Re1 Cd4 40.Ad1 a5 controllo del tempo raggiunto per entrambi i giocatori.
41.Rc5 Nf5 Catturare il pedone in a5 è troppo pericolo 42.Rc3 Cd4 43.Tc5 Cf5 44.Tc3  dopo una lunga schermaglia psicologica e strategica i due campioni del mondo si sono accordati per il pareggio 1/2-1/2

Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Florencio Campomanes, scomparso l’ex presidente FIDE.

Posted by Arcobaleno su maggio 4, 2010

Florencio Campomanes, nato a Manila il 22 Febbraio 1927, scomparso a Bagujo il 3 Maggio 2010.

Florencio Campomanes, presidente della FIDE dal 1982 al 1995

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Anand – Topalov | Sofia 2010 | quarta partita

Posted by Arcobaleno su maggio 3, 2010

Campionato del Mondo di scacchi 2010

Anand – Topalov

1.d4 Cf6 2.c4 e6 3.Cf3 d5 4.g3 dxc4 5.Ag2 Ab4+ 6.Ad2 a5 Topalov ripropone la variante catalana adottata nel match contro Kramnik. 
7.Dc2 Axd2+ 8.Dxd2 c6 l’idea è ostacolare l’azione dell’alfiere in g2 e preparare b5.
9.a4 b5 10.Ca3 l’idea dietro questa mossa non convenzionale è fare pressione sul pedone b5
 10… Ad7 11.Ce5 Cd5 12.e4 come spesso accade il cavallo d5 si rivela fondamentale per oscurare la visione dell’alfiere in g2, il pedone in e4 scaccia il cavallo nemico ma accorcia la linea di azione del proprio alfiere. 
12… Nb4 13.0-0 0-0 14.Tfd1 una continuazione tranquilla che prepara la spinta di sfondamento in d5
14… Be8 riprende il controllo della casa d5, ma al tempo stesso ostacola lo sviluppo della torre f8 ed il coordinamento dell’ottava traversa.
15.d5 su 15…f6 si può sacrificare un pezzo con 16.dxc6 Dxd2 17.Txd2 fxe5 18.axb5 il sacrificio sembra molto promettente, il nero non è obbligato ad accettarlo, ma in ogni caso il proprio lato di donna sarebbe disintegrato.
15… Dd6 16.Cg4 Dc5 17.Ce3 C8a6 completando il proprio sviluppo, anche se il lato di donna è assediato
18.dxc6 bxa4 19.Caxc4 Axc6 20.Rac1 il nero ha mantenuto il pedone di vantaggio, però è doppiato ed il bianco ha mantenuto l’attività dei pezzi, anche in questa quarta partita del Campionato del Mondo di scacchi il difensore è chiamato a dimostrare il valore del vantaggio materiale rispetto al vantaggio di sviluppo
20… h6 21.Cd6 per creare un avamposto sostenuto da un pedone in e5 e dall’altro cavallo in c4 Da7 
22.Cg4 ora che la regina nera è finita fuori gioco si creano i presupposti per sacrificare materiale sull’arrocco indebolito
22… Tad8 23. Cxh6+ gxh6 24.Dxh6  f6 25.e5 ridando luce all’alfiere
 25… Axg2 26.exf6 ottimo questa è la via più veloce per finire la partita Rxd6 27.Rxd6 Ae4 28.Txe6 Cd3 29.Tc2 Dh7 30.f7+ Dxf7 31.Rxe4 scegliendo la via che conduce alla via vittoria senza correre rischi
31… Df5 un errore che conduce forzatamente alla sconfitta 32. Re7 Qf7 33. Qg5+ Kh8 34. Rxf7 Rxf7 35. Qh6+ Kg8 36. Rc8+ Rf8 37. Rxf8
32.Te7 1-0 sarebbe potuto seguire Df7 33. Dg5+ Rh8 34. Txf7 Txf7 35. Dh6+ Rg8 36. Tc8+ Tf8 37. Txf8#

Dopo questa vittoria Anand è balzato al comando del match che conduce 2,5 ad 1,5 Topalov dispone di 8 partite per riequilibrare il punteggio.

Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Fide World Chess Championship Anand-Topalov Sofia 2010 partita n° 3

Posted by Arcobaleno su maggio 2, 2010

Topalov Anand Sofia 2010

Terza partita Campionato del Mondo di scacchi Sofia 2010

Topalov Vs. Anand

1.d4 d5 Anand rimette nel cassetto la difesa Grunfeld demolita da Topalov nella prima partita 2.c4 c6 3.Cf3 Cf6 4.Cc3 dxc4 5.a4 evitando la variante più violenta, che si sarebbe avuto con 5. e5 b5, un vero sacrificio di pedone, in linea con le prime due partite di questo incandescente match di Sofia.
5… Af5 6.Ce5 e6 7.f3 c5 si poteva tentare anche la più violenta 7. … Ab4, anche se è stata analizzata molto in profondità, Anand preferisce destabilizzare il cavallo in e5.
8.e4 Ag6 9.Ae3 cxd4 10.Dxd4 Dxd4 11.Axd4 Cfd7 12.Cxd7 l’idea è quella di paralizzare lo sviluppo del lato di re nero, il pedone g7 ha bisogno di protezione Cxd7 
13.Axc4 a6 14.Tc1 Il match del Campionato del Mondo di scacchi disputato da Topalov contro Kramnik era proseguito con 14.Re2 Tg8 15.Thd1 Tc8 16.b3 Ac5 17.a5 Re7 18.Ca4 Ab4 che risolse in una veloce patta.
14… Tg8 liberando l’alfiere in f8
15.h4 h6 16.Re2 Topalov sceglie di portare il re in battaglia, anche se non siamo ancora giunti in finale.
16… Ad6 con l’idea di giocare Re7 e contrastare l’azione centrale del re bianco, in queste due partite le schermaglie psicologiche tra i due GM sono state evidenti, sembra un duello del 1800 giocato sulla scacchiera.
17.h5 Ah7 18.a5 il lato di donna è stato fissato, Topalov dovrà fare attenzione a che il suo pedone non diventi un bersaglio!
18… Re7 19.Ca4 f6  Anand ha giocato quelle che all’apparenza sembrano tante mosse inutili, prima di formare quello che fin dall’inizio sembrava il corretto setup difensivo, in realtà aveva evitato di dare punti di riferimento a Topalov cercando di non fissare la catena pedonale, massimizzando la libertà di movimento dei propri pezzi 20.b4 catturare il pedone è pericolosissimo, 20. … Axb4 21. Tb1 Axa5 22. Cc5 b5 23. Axe6 Cxc5 24. Axg8 Axg8 è solo una delle varianti in cui Topalov si troverebbe a sguazzare 
20… Tgc8 21.Ac5 Axc5 22.bxc5 Rc7 la posizione del bianco ha perso tutto il suo veleno, non è possibile salvare il pedone c5 evitando la ripetizione di mosse 23.Thd1 Cxc5 24. Aa2 Tac8 25. Cb6 e dopo Ca4 ci si proietta alla ripetizione di mosse.
23.Cb6  Td8 24.Cxd7 Tdxd7  25.Ad3 Ag8 26.c6 dopo 26. … Txc6 27. Txc6 bxc6 28. Tb1! il bianco occuperà l’unica colonna aperta proiettandosi a giocare attivamente con Tb6.
26… Td6 dando supporto al pedone in a6
27.cxb7 Txb7 28.Tc3 Af7 29.Re3 Ae8 il bianco vorrebbe irrompere nella settima e nell’ottava traversa, con l’idea di conquistare il pedone in a6 e farsi un pedone passato, il nero al contrario vuole portare in gioco l’alfiere che al momento è fuori dal gioco.
30.g4 e5 31.Thc1 Ad7 32.Tc5 Ab5
33.Axb5 axb5 questo cambio evidenzia la verità del proverbio:- I finali di torri sono tutti patti! 34.Tb1 b4 35.Tb3 Ta6 36.Rd3 Tba7 37.Txb4 Txa5 38.Txa5 Txa5 39.Tb7 Rf8 40.Re2 Ta2+ 41.Re3 Ta3+ (1) 42.Rf2 Ta2+  43.Re3 Ta3+ (2) 44.Rf2 Ta2+ 45.Re3 Ta3+ (3) 46.Rf2  qui la posizione è stata dichiarata patta per ripetizione di mosse, come si può notare dai numeri tra parentesi, la posizione era stata ripetuta già in occasione dell’esecuzione della 45ª mossa da parte di Anand. 


Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Rating Fide Maggio 2010 Carlsen guida i Top 100

Posted by Arcobaleno su maggio 1, 2010

Rating Fide Magnus Carlsen 

Pubblicata la lista FIDE dei migliori 100 giocatori di scacchi del mondo.
Al comando rimane Carlsen, tallonato da Topalov, i due super Grandi Maestri sono gli unici ad aver sfondato stabilmente il rating dei 2800 punti. Curiosamente Anand è al quarto posto, superato anche dall’ex Campione del Mondo Vladimir Kramnik.
Caruana si attesta al 57° posto, Judit Polgar resta a pelo al 50° posto.

Pos. Nome Scacchista Nazione ELO Partite Anno
1  Carlsen, Magnus  NOR 2813 0 1990
2  Topalov, Veselin  BUL 2812 10 1975
3  Kramnik, Vladimir  RUS 2790 0 1975
4  Anand, Viswanathan  IND 2789 2 1969
5  Aronian, Levon  ARM 2783 10 1982
6  Mamedyarov, Shakhriyar  AZE 2763 4 1985
7  Grischuk, Alexander  RUS 2760 18 1983
8  Wang, Yue  CHN 2752 7 1987
9  Eljanov, Pavel  UKR 2751 20 1983
10  Shirov, Alexei  ESP 2742 10 1972
11  Gelfand, Boris  ISR 2741 16 1968
12  Ivanchuk, Vassily  UKR 2741 10 1969
13  Radjabov, Teimour  AZE 2740 0 1987
14  Karjakin, Sergey  RUS 2739 7 1990
15  Svidler, Peter  RUS 2735 15 1976
16  Leko, Peter  HUN 2735 0 1979
17  Gashimov, Vugar  AZE 2734 14 1986
18  Ponomariov, Ruslan  UKR 2733 7 1983
19  Nakamura, Hikaru  USA 2733 4 1987
20  Almasi, Zoltan  HUN 2725 11 1976
21  Jakovenko, Dmitry  RUS 2725 10 1983
22  Malakhov, Vladimir  RUS 2722 12 1980
23  Wang, Hao  CHN 2722 10 1989
24  Navara, David  CZE 2718 24 1985
25  Movsesian, Sergei  SVK 2717 35 1978
26  Jobava, Baadur  GEO 2715 11 1983
27  Morozevich, Alexander  RUS 2715 0 1977
28  Dominguez Perez, Leinier  CUB 2713 0 1983
29  Bacrot, Etienne  FRA 2710 25 1983
30  Vachier-Lagrave, Maxime  FRA 2710 15 1990
31  Tomashevsky, Evgeny  RUS 2708 18 1987
32  Vitiugov, Nikita  RUS 2707 18 1987
33  Motylev, Alexander  RUS 2704 21 1979
34  Rublevsky, Sergei  RUS 2704 9 1974
35  Vallejo Pons, Francisco  ESP 2703 30 1982
36  Kamsky, Gata  USA 2702 9 1974
37  Alekseev, Evgeny  RUS 2700 20 1985
38  Onischuk, Alexander  USA 2699 9 1975
39  Kasimdzhanov, Rustam  UZB 2699 3 1979
40  Nielsen, Peter Heine  DEN 2698 9 1973
41  Adams, Michael  ENG 2697 19 1971
42  Nepomniachtchi, Ian  RUS 2695 20 1990
43  Akopian, Vladimir  ARM 2694 11 1971
44  Sasikiran, Krishnan  IND 2690 6 1981
45  Fressinet, Laurent  FRA 2689 28 1981
46  Le, Quang Liem  VIE 2687 13 1991
47  Naiditsch, Arkadij  GER 2686 34 1985
48  Short, Nigel D  ENG 2685 9 1965
49  Miroshnichenko, Evgenij  UKR 2684 4 1978
50  Polgar, Judit  HUN 2682 0 1976
51  Bu, Xiangzhi  CHN 2681 3 1985
52  Kurnosov, Igor  RUS 2680 28 1985
53  Efimenko, Zahar  UKR 2677 29 1985
54  Timofeev, Artyom  RUS 2677 18 1985
55  Sargissian, Gabriel  ARM 2677 11 1983
56  Berkes, Ferenc  HUN 2676 19 1985
57  Caruana, Fabiano  ITA 2675 21 1992
58  Riazantsev, Alexander  RUS 2674 20 1985
59  Nisipeanu, Liviu-Dieter  ROU 2672 19 1976
60  Ganguly, Surya Shekhar  IND 2672 0 1983
61  Inarkiev, Ernesto  RUS 2669 18 1985
62  Moiseenko, Alexander  UKR 2669 17 1980
63  Bruzon Batista, Lazaro  CUB 2668 27 1982
64  Bologan, Viktor  MDA 2668 21 1971
65  Grachev, Boris  RUS 2667 17 1986
66  Ni, Hua  CHN 2667 7 1983
67  So, Wesley  PHI 2665 0 1993
68  Roiz, Michael  ISR 2664 27 1983
69  Volokitin, Andrei  UKR 2664 25 1986
70  Najer, Evgeniy  RUS 2663 28 1977
71  Areshchenko, Alexander  UKR 2663 22 1986
72  Bareev, Evgeny  RUS 2663 11 1966
73  Wojtaszek, Radoslaw  POL 2663 5 1987
74  Georgiev, Kiril  BUL 2662 24 1965
75  Sutovsky, Emil  ISR 2661 11 1977
76  Harikrishna, P.  IND 2660 0 1986
77  Smeets, Jan  NED 2659 6 1985
78  Khismatullin, Denis  RUS 2657 18 1984
79  Zvjaginsev, Vadim  RUS 2656 18 1976
80  Avrukh, Boris  ISR 2656 0 1978
81  Dreev, Alexey  RUS 2655 21 1969
82  Fridman, Daniel  GER 2654 36 1976
83  Sokolov, Ivan  BIH 2654 25 1968
84  Van Wely, Loek  NED 2653 13 1972
85  Mamedov, Rauf  AZE 2653 11 1988
86  Zhou, Jianchao  CHN 2652 4 1988
87  Korobov, Anton  UKR 2649 13 1985
88  Kobalia, Mikhail  RUS 2648 20 1978
89  Zhigalko, Sergei  BLR 2647 20 1989
90  Fedorchuk, Sergey A.  UKR 2646 13 1981
91  Beliavsky, Alexander G  SLO 2645 25 1953
92  Socko, Bartosz  POL 2644 18 1978
93  Seirawan, Yasser  USA 2644 3 1960
94  Milov, Vadim  SUI 2644 0 1972
95  Andreikin, Dmitry  RUS 2643 5 1990
96  Lastin, Alexander  RUS 2643 0 1976
97  Giri, Anish  NED 2642 24 1994
98  Savchenko, Boris  RUS 2642 17 1986
99  Nguyen, Ngoc Truong Son  VIE 2642 0 1990
100  Gustafsson, Jan  GER 2640 24 1979
101  Cheparinov, Ivan  BUL 2640 11 1986
102  Vuckovic, Bojan  SRB 2640 11 1980
103  Sandipan, Chanda  IND 2640 2 1983
           

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Hello Kitty e gli scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 30, 2010

Hello Kitty scacchi

Qualcuno ha pensato bene di produrre gli scacchi a tema di Hello Kitty! Quelli raffigurati nella foto sono la versione giapponese, oramai introvabili, veri oggetti di culto.

A mio avviso sono un set di scacchi ideali per i genitori che vogliono condividere del tempo con le proprie figlie. La casa produttrice indica che sono un set adatto ad una fascia compresa tra gli 8 e gli 11 anni. Personalmente, con i tempi che corrono, sposterei il range indietro di un paio di anni.

Su amazon si trovano alla modica cifra di 70$ i collezzionisti possono trovare il singolo set a 50%, purtroppo le spese postali non sono incluse.

Posted in curiosità, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Attacco doppio e inchiodature

Posted by Arcobaleno su aprile 29, 2010

problema di scacchi

muove il bianco

Il nero ha appena spostato il cavallo da c6 ad e7, pensando di poter assestare impunemente un attacco doppio ai pezzi pesanti del bianco, il quale in compenso ha coordinato le proprie forze per attaccare il re nero.

Nel diagramma sono presenti inchiodature lungo la diagonale c4-f7 e lungo la colonna D, sfruttando questi temi il bianco effettua una mossa spettacolare.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Gli scacchi sono un gioco che fomentano il razzismo?!

Posted by Arcobaleno su aprile 28, 2010

Il libro di Simon Garrow intitolato Le sorprendenti avventure di Dan il Pedone, ha come obiettivo quello di insegnare le mosse degli scacchi ai ragazzi. A tal fine l’autore intesse una storia su una breve partita che come sempre è vinta dal bianco. L’editore della rivista ufficiale dell’unione insegnanti (National Union of Teachers) ha scritto:

– “Sarebbe stato più simbolicamente commovente se avessero permesso al nero di vincere. Stereotipi razzisti e pregiudizi permeano la nostra cultura in molti modi subdoli”.

Quando si dice che si fa più peccato a pensare male del male stesso, o come affermava Nimzowitsch:

– “La minaccia è più forte della sua esecuzione”.

Posted in curiosità, scacchi | Leave a Comment »

Anand – Topalov | Campionato del Mondo di scacchi 2010

Posted by Arcobaleno su aprile 27, 2010

Anand Viswanathan – Topalov Veselin

2ª partita Campionato del Mondo di scacchi 2010

1.d4 Cf6 2.c4 e6 3.Cf3 d5 4.g3 dxc4 5.Ag2 a6 Anand adotta una difesa catalana, arma che usa anche Topalov, dopo la prima partita i due GM danno prova di sfidarsi su terreni a noti ad entrambi, dopo le dichiarazioni di Danailov sembra che Anand e Topalov abbiano deciso di verificare su chi dei due conosce la variante di teoria più lunga.
6.Ce5 c5 7.Ca3 cxd4 8.Caxc4 Ac5 sembra che l’indiano voglia vendicarsi per non aver dimostrato di sapere conservare il vantaggio materiale nella prima partita. Il compenso è dato dalla maggiore attività sul lato di donna, il campione del mondo cercherà di frenare lo sviluppo dello sfidante, grazie alla pressione che l’alfiere g2 esercita sul pedone b7.
9.0-0 0-0 10.Ad2 Cd5 in questo modo si mura l’alfiere in g2 e si frena la spinta del pedone in b4. 
11.Tc1 Cd7 la scelta più comune che cerca di cambiare materiale per diminuire l’iniziativa del bianco 12.Cd3 una scelta interessante che frustra il piano del nero Aa7 13.Aa5 questa mossa tende a provocare la spinta in b6, che accecherebbe l’alfiere di casa nera e aprirebbe la diagonale per l’alfiere in g2
13… De7 non cadendo nelle provocazioni
14.Db3 una mossa come 14.Axd5 avrebbe permesso al nero di sciogliere la posizione dell’alfiere in c8 e della torre in a8, che avrebbero trovato nuove case di sviluppo.
14… Tb8 togliendo la torre dalla diagonale e come suggerito dall’ipermoderno Nimzowitsch
15.Da3 L‘offerta del cambio di donne è strabiliante, il bianco ha già un pedone in meno ed ora accetta di subire un impedonatura
15… Dxa3 sembra tutto ok per il nero, in realtà questa mossa che permette l’apertura della colonna b, accresce il vantaggio posizionale del bianco
16.bxa3 C7f6  17. Cce5 il cambio delle regine ha provocato un indebolimento della casa d6, ma questa mossa continua a mettere pressione al nero e ne ritarda lo sviluppo
17… Te8 18. Tc2 è corretto raddoppiare le torri sulla colonna aperta b6 19.Ad2 Ab7 20.Tfc1 Tbd8 liberando la casa all’alfiere di casa scura
21.f4 un altra mossa ipermoderna basata sulla superprotezione dell’avamposto
21… Ab8 22.a4 a5 23.Cc6 ora che tutto è pronto il campione del mondo invade la casa debole
23… Axc6 24.Txc6 h5 l’idea è creare debolezze attorno all’arrocco bianco
25.T1c4 Ce3 26.Axe3 dxe3 27.Af3 il lato di donna nero è un colabrodo, ora che il bianco ha evitato le minaccie di matto la posizione del nero pare priva di un reale controgioco, forse si può tentare 27. … Cd7 e 28. … e5
27… g6 stabilizzando la struttura pedonale sul lato di re
28.Txb6 Aa7  29.Tb3 Td4 30. Tc7 Ab8 31.Tc5 Anand ha saggiamente evitato il cambio delle torri che avrebbe alleggerito la pressione
31… Ad6 32.Txa5 da un pedone in più per Topalov si è passati ad un pedone in più per Anand
32… Tc8 33.Rg2 Tc2 34.a3 Topalov è in grande difficoltà, ha 11 minuti per eseguire ancora 7 mosse
34… Ta2 35.Cb4 Axb4 36.axb4 Cd5 portando pressione sul lato di donna del bianco! 37.b5 Taxa4 38.Txa4 Txa4 39.Axd5 exd5 40.b6 Ta8 41.b7 Tb8 42.Kf3 d4 al termine delle semplificazioni il bianco si ritrova con un finale vinto.
43.Re4 1-0 terminato lo zeinot Topalov si accorge che protrarre resistenza sarebbe inutile, il bianco vince facilmente portando il re a sostegno del pedone B, costringendo il re avversario a portarsi su tale lato, per poi andare a catturare i pedoni lasciati indifesi sul lato di re! Anche se il nero riuscisse a semplificare la posizione mangiando il pedone B e cambiando le torri, il bianco dopo avere eliminato i pedoni D ed E avversari, farà avanzare il proprio pedone E, conquistando il vantaggio di avere un pedone passato!

Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , | 1 Comment »

Cinque per mille a favore della Federazione Scacchistica Italiana

Posted by Arcobaleno su aprile 26, 2010

5 x mille
Un’importante opportunità per tutti gli scacchisti: destinate alla FSI il vostro cinque per mille dell’IRPEF.

In base alla legge “Finanziaria” è possibile destinare, a discrezione del contribuente, una quota pari al 5 per mille della imposta sul reddito delle persone fisiche anche a finalità di sostegno delle Federazioni Sportive.

E’ questa una grande opportunità per la nostra Federazione di poter ottenere risorse per la propria attività, l’implementazione dei propri programmi, il miglioramento dei propri servizi a sostegno dei propri affiliati e tesserati e il raggiungimento dei propri obiettivi.

Con l’aiuto di tutti gli scacchisti sarà possibile concretizzare questa opportunità e consentire alla Federazione di acquisire nuove risorse per una sempre maggiore e migliore diffusione della pratica degli scacchi ed in particolare per sostenere il progetto di sviluppo dell’attività giovanile.

Istruzioni:
E’ tutto molto semplice: basta firmare nell’apposito riquadro della propria dichiarazione dei redditi e riportare il Codice Fiscale della Federazione Scacchistica Italiana, che è:

80105170155

E necessario compilare il riquadro contenente la seguente dicitura:
Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997

Importante! Le scelte di destinazione dell’8 per mille e del 5 per mille dell’IRPEF non sono in alcun modo alternative fra loro. Pertanto possono essere espresse entrambe.
Tali scelte non determinano maggiori imposte dovute.

Sono consultabili anche le seguenti istruzioni del sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Zugzwang nei finali di torre

Posted by Arcobaleno su aprile 25, 2010

 

muove il nero

Finalmente un problema in cui la mossa spetta al nero, ho trovato la soluzione molto agevolmente poiché questo tipo di finale l’ho giocato svariate volte.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Bando 2° Torneo di scacchi Città di Verucchio

Posted by Arcobaleno su aprile 24, 2010

Città di Verucchio

Organizzato dal circolo scacchi del Dopolavoro Ferroviario di Rimini si svolgerà Domenica 2 Maggio la seconda edizione del torneo di scacchi “Città di Verucchio”.

Qui è possibile visualizzare il bando.

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Veselin Topalov – Viswanathan Anand 1ª partita campionato del mondo di scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 23, 2010

1.d4 la mossa che gli amanti dell’approccio strategico aspettavano, negli scontri diretti quando Topalov ha aperto con il pedone di re, non è mai riuscito a vincere una partita! Cf6 2.c4 g6 3.Cc3 la difesa Grunfeld è un apertura dinamica che probabilmente i teorici non si aspettavano, siamo alla prima partita del match e probabilmente era meglio esordire con una difesa più tranquilla.
3… d5 4.cxd5 Cxd5 5.e4 Cxc3 6.bxc3 Ag7 7.Ac4 c5 8.Ce2 Cc6 9.Ae3 0-0 10. 0-0 l’apertura giocata a cadenza blitz non riserva novità rispetto alla teoria classica. Topalov si era preparato in previsione del match con Kamsky,  Anand ce l’ha in repertorio dal 1988, ma non ha mai ottenuto buoni risultati con questa difesa.
10… Ca5 11.Ad3 b6 12.Dd2 e5  13.Ah6 cxd4 14.Axg7 Rxg7 15.cxd4 exd4 16.Tac1 Tutto già visto e collaudato, a questo punto Topalov aveva giocato 16.f4 contro Kamsky. L’arrocco indebolito del nero, la vulnerabiltà del pedone d4, il cavallo decentrato in a5, il ritardo di sviluppo sono fattori che compensano il pedone di svantaggio del bianco. Nella partita Karjakin-Calrsen furono giocate queste mosse 16.Tac1 Ab7 17.f4 Tc8 18.Txc8 Dxc8 19.f5 Cc6 20.Tf3 Ce5 21.Th3 Th8 22.f6+ Rg8 23.Dh6 Df8 24.Dxf8+Rxf8 e dopo poche mosse fu concordato il pareggio.
16… Qd6 17.f4 f6 18.f5 De5 Queste 18 mosse sono state giocate in 4 minuti
19.Cf4 g5 Il nero sembra aver raggiunto una buona posizione, anche se la regina non è il pezzo ideale per fare un blocco
20.Ch5+ Rg8 è una mossa strana, sembrava più logico andare con il re in h8 e lasciare la casa libera per la torre
21.h4 h6 22.hxg5 hxg5 23.Rf3 le classiche posizioni amate da Topalov, il re nero è ballerino e nell’aria vi è il sacrificio di cavallo in f6 per rimuovere le ultime difese dell’arrocco. 
24.Cxf6 un sacrificio vincente non facile da trovare per un umano!
24… Rxf6 25.Th3 Tg8 26.Th6+ Rf7 27. Th7+ Re8 28.Tcc7 Rd8 29.Ab5 mettendo in presa un altro pezzo! Dopo 29. … Dxb5 segue 30. Dxd4 Re8 31. The7+ Rf8 32. Df6#
29… Dxe4 30.Txc8+ Forzando Anand all’abbandono a 30. … Rxc8 seguirebbe 31. Dc1+ Cc6 32. Axc6! e crolla tutto. 1-0

Posted in partite, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Alfiere contro cavallo nei finali di scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 22, 2010

 

muove il bianco

1. Ae5 Cd8

(Se 1. … Cg5 Af6+ Rxf6 c7 ed il bianco promuove)

(Se 1. … Cf8 2. Ad6+ Re8 Axf8 ed il bianco vince)

(Se 1. … Rf7 2. Rd6 Cd8 3. c7 Cb7+ 4. Rd5 vincendo facilmente)

2. Af6+ !

(Attenzione a 2. c7 segue Rd7 con patta)

2. … Rxf6

3. c7 e con la comparsa della regina in c8 o d8 il bianco non avrà problemi nel dare scaccomatto al re avversario.

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Juan Antonio Samaranch, cordoglio dal CONI di Rimini

Posted by Arcobaleno su aprile 21, 2010

E’ SCOMPARSO A BARCELLONA L’EX PRESIDENTE  DEL CIO SAMARANCH

Il Cordoglio del CONI Rimini


La Presidenza,la Giunta e le Federazioni del CONI Rimini si uniscono al dolore che ha colpito l’intero movimento Olimpico Internazionale per la scomparsa in data odierna a Barcellona di Juan Antonio Samaranch , presidente onorario del Comitato Olimpico Internazionale. Il CONI di Rimini esprimerà il proprio lutto presso la propria sede abbassando a mezz’asta la propria bandiera.

Il Presidente del CONI di Rimini

Donato Mantovani

Posted in notizie | Contrassegnato da tag: , , , | 1 Comment »

Sacrificio di sgombero

Posted by Arcobaleno su aprile 20, 2010

spinta di pedone

muove il bianco

La posizione del bianco non è complicata come sembra a prima vista, anche se non dovesse riuscire a catturare il pedone nero di torre, potrebbe promuovere a sua volta il proprio pedone di alfiere, ma una soluzione tattica permette al primo giocatore di incamerare il punto intero. Soluzioni di questo genere sono rare nella pratica di torneo, ma meno infrequenti di quel che si pensa!

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | 2 Comments »

I giocatori di scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 19, 2010

i giocatori di scacchi

“I giocatori di scacchi” è un dipinto ad olio su tavola di legno dell’americano Thomas Eakins.
Vi è raffigurato il padre Benjamin mentre osserva i giocatori di scacchi Bertrand Gardel (a sinistra), un anziano professore francese, ed il più giovane George Holmes, un pittore.

Sullo sfondo di un salone vittoriano i due scacchisti giocano una partita di scacchi la cui luce lascia intendere che si svolga nel tardo pomeriggio.

Holmes ha catturato la regina dell’avversario e sembra in posizione vincente in quanto la propria regina troneggia in mezzo alla scacchiera, ma non è dato sapere a chi spetta la mossa!

Eakins ha dedicato il dipinto al padre firmando l’opera in latino:

– “BENJAMINI. EAKINS. FILIUS. PINXIT. ’76” – in caratteri minuscoli sul cassetto del tavolo vi è la seguente scritta:
– “Questo è stato dipinto dal figlio di Benjamin Eakins”.

Posted in curiosità, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Attenzione allo stallo

Posted by Arcobaleno su aprile 18, 2010

finale di torre

muove il bianco

Il problema odierno è simpatico ed istruttivo. Il bianco deve fare attenzione alla torre ed al pedone h7 che sono attaccati.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Campionato scacchistico Sammarinese assoluto 2010

Posted by Arcobaleno su aprile 17, 2010

Il campionato di scacchi assoluto sammarinese 2010 è cominciato il 12 Aprile.

Sono 8 i giocatori che si contendono il titolo:

1. RIGHI Ezio                RSM  CM   2110
2. VOLPINARI Danilo          RSM  CM   2041
3. CECCHETTI Roberto         RSM  1N   1906
4. CANTI Pierluigi           RSM  2N   1636
5. ROSSINI Paul              RSM  2N   1574
6. MATTEINI Palmiro          RSM  2N   1573
7. BERARDI Giancarlo         RSM  1N   1566
8. GIULIANELLI Luca          RSM  3N   1429

In base alla lista elo il favorito della vigilia era il campione in carica Righi Ezio.

Illustri le assenze di Maccapani, Grassi e Renzi, senza dimenticare Guido Guidi, quest’ultimo capace di offrire il meglio di se contro avversari titolati.

Si pensava che sarebbe stato un testa a testa tra i 2 Candidati Maestri che al momento hanno il punteggio elo a cadenza classica più elevato, ma Cecchetti dopo le vittoria dei primi 2 turni ha già un punto di vantaggio su entrambi e con lo scontro diretto a favore, si prospetta una new entry nella storia scacchistica del Monte Titano.

Campionato Sammarinese Assoluto 2010 : Turno 1  12/04/2010
======================================================================
  1 =   1 GIULIANELLI Luca     -   8 ROSSINI Paul          =  0 - 1
----------------------------------------------------------------------
  2 =   2 BERARDI Giancarlo    -   7 CANTI Pierluigi       =  1 - 0
----------------------------------------------------------------------
  3 =   3 MATTEINI Palmiro     -   6 VOLPINARI Danilo      =  0 - 1
----------------------------------------------------------------------
  4 =   4 CECCHETTI Roberto    -   5 RIGHI Ezio            =  1 - 0
----------------------------------------------------------------------

Campionato Sammarinese Assoluto 2010 : Turno 2  19/04/2010
======================================================================
  1 =   8 ROSSINI Paul         -   5 RIGHI Ezio            =  0 - 1
----------------------------------------------------------------------
  2 =   6 VOLPINARI Danilo     -   4 CECCHETTI Roberto     =  0 - 1
----------------------------------------------------------------------
  3 =   7 CANTI Pierluigi      -   3 MATTEINI Palmiro      =  0 - 1 F
----------------------------------------------------------------------
  4 =   1 GIULIANELLI Luca     -   2 BERARDI Giancarlo     =  0 - 1

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Studio di Edward Lasker

Posted by Arcobaleno su aprile 16, 2010

 

muove il bianco

Lo studio rappresentato nel diagramma è una composizione di Edward Lasker, lontano cugino del Campione del Mondo di scacchi Emanule Lasker.

Il nero ha un pedone passato ed una migliore struttura pedonale, persino la posizione dei re avvantaggia teoricamente il secondo giocatore, in quanto il re nero sostiene il proprio pedone ed è pronto a catturare i pedoni avversari attaccandoli alle spalle, mentre il re bianco sembra essere relegato in c1 a difesa della casa di promozione, eppure:

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Non c’è pace per Bobby Fischer

Posted by Arcobaleno su aprile 15, 2010

Il corpo di Bobby Fischer non trova pace neanche nella ghiacciata Islanda. Non è a causa del vulcano che si trova presso il ghiacciaio Eyja-fjalla-joekul, ma della scacchista filippina Marylin Young, amante del campione americano con il quale sostiene di avere avuto la figlia Jinky che ora ha 8 anni. L’eredità stimata in oltre 3 milioni di dollari fa gola anche ad un altra scacchista, la giapponese Miyoko Watai, che ospito Bobby durante il proprio soggiorno in Giappone, che ha presentato in tribunale un documento attestante il matrimonio contratto tra i due, che in un primo luogo era stato accettato e successivamente respinto.  

Se il test del DNA richiesto da Marylin Young desse esito negativo, gli unici beneficiari della cospicua eredità, saranno i nipoti Alexander e Nicholas Targ.

Posted in notizie | Leave a Comment »

Arrocco indebolito

Posted by Arcobaleno su aprile 14, 2010

 

problema di scacchi

muove il nero

La posizione del diagramma si è verificata nella partita giocata da L. Soulages ed F. Pérez a Cannes nel 2000. 

Sulla scacchiera vi è la parità materiale, ma:

1. Il bianco possiede la coppia degli alfieri in posizione chiusa e questo è uno svantaggio, al contrario di quello che accade nelle posizioni aperte.

2. Il nero ha un pedone doppiato, ma la colonna aperta è controllata dalla propria torre che per giunta è diretta contro l’arrocco indebolito del bianco.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Promozione per Rimini!

Posted by Arcobaleno su aprile 13, 2010

Nel 2011 sarà girone di promozione per Rimini!

Rimini B non compie l’impresa vincendo contro il fortissimo Chaturanga Modena che chiude il girone a punteggio pieno:

     
Squadra in casa Squadra in trasferta Pt. Ind.
Rimini B Chaturanga Club 64 0.0 – 4.0
     
1 – N – Da Forno Roberto B – Ricchi Luca 0-1
2 – B – Errera Dario N – Sfera Mattia 0-1
3 – N – Cesetti Egidio B – Salvioli Alessandro 0-1
4 – B – Ghinelli Alberto N – Chiarion Elisa 0-1
     

 Per giunta una vittoria sarebbe stata inutile in quanto Ravenna ha rifilato un sonoro 4-0 ad una formazione Sammarinese già salva con un turno di anticipo:

     
Squadra in casa Squadra in trasferta Pt. Ind.
Ravenna San Marino 4.0 – 0.0
     
1 – N – Salzano Guido B – Righi Ezio 1-0
2 – B – Baracca Paolo N – Cecchetti Roberto 1-0
3 – N – Giussani Igor B – Matteini Palmiro 1-0
4 – B – Bezzi Alessio N – Berardi Giancarlo 1-0
     

Ma per Rimini vi è anche la promozione alla serie A2!

Già qualificata con un turno di anticipo mantiene l’imbattibilità andando a pareggiare sul difficile campo del gruppo scacchi Castellano:

     
Squadra in casa Squadra in trasferta Pt. Ind.
Gruppo Scacchi Castellano Dlf Rimini 2.0 – 2.0
     
1 – N – Cimmino Pietro B – Kanina Adriatik 1-0
2 – B – Rebeggiani  Luca N – Voltolini Mario 1/2-1/2
3 – N – De Lillo Michele B – Giovannini Roberto 1/2-1/2
Forfait Bassetti Danilo 0-1F
     

Classifica Serie B girone 8:

       
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Dlf Rimini 9 15.5
2 – Ippogrifo Young 7 10.5
3 – Accademia 4 6 9.5
4 – Gruppo Scacchi Castellano 5 10.5
5 – Automaster Toyota Ferrara 3 9.5
6 – Bertellini Salsomaggiore 0 4.5
       

Classifica Serie C girone 14:

       
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Chaturanga Club 64 10 16.0
2 – Imola 2 6 12.0
3 – Ravenna 5 12.0
4 – San Marino 5 9.5
5 – Argenta 2 7.0
6 – Rimini B 2 3.5
       

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Scaccomatto

Posted by Arcobaleno su aprile 12, 2010

 

muove il bianco

I crescenti impegni lavorativi mi lasciano sempre meno tempo libero per aggiornare questo blog. A volte mi piacerebbe trovare tutto fatto e non dovere sforzarmi per scrivere qualche articolo o trovare notizie interessanti da condividere con i lettori.

Nella posizione del diagramma il bianco non deve fare altro che eseguire lo scaccomatto!

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

Talent Academy – Stage d’eccellenza 2010

Posted by Arcobaleno su aprile 11, 2010

 

Carlos Matamoros

Carlos Matamoros

 

La Talent Academy – Stage d’eccellenza e’ stata programmata nei giorni 24-25 Aprile 2010.
L’incontro vedra’ il GM Carlos Matamoros come relatore.
Le spese di vitto e alloggio saranno sostenute dall’Accademia Internazionale di Scacchi, mentre per gli eventuali accompagnatori saranno applicate tariffe alberghiere convenzionate.
Per ragioni logistiche si chiede quindi di inviare la propria conferma di partecipazione entro il 21 aprile 2010 scrivendo a segreteria@accademiainternazionalediscacchi.com o chiamando il numero 392.2159003
Lo stage si svolgera’ nello stesso hotel dove si alloggia ossia l’Hotel Melody situato a Deruta – Perugia (uscita E45 Deruta sud in direzione Roma).

Convocati: Andrea Stella, Marina Brunello, Guido Caprio, Marco Fiducioso, Adriano Testa, Simone De Filomeno, Marco Codenotti, Nicola Altini, Maximilian Spornberger, Nicholas Paltrinieri, Federico Boscolo, Luca Stella, Alessio
Gattafoni, Elisa Chiarion

Auditori: Riccardo Marsili

Programma dello stage:

Sabato 24 aprile
Ore 14.30 ritrovo in hotel
Ore 15.00 inizio lavori
Ore 20.30 cena
Ore 21.30 torneo rapido con la partecipazione di 3 GM e 1 MI
Sabato 25 aprile
Ore 8.30 inizio lavori
Ore 10.30 coffee break
Ore 14 chiusura stage
Accademia Internazionale di Scacchi
Mobile 392.2159003

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Pedone lontano nei finali di scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 10, 2010

finale di scacchi

muove il bianco

La mossa spetta al bianco, ma il re nero è molto più attivo del collega bianco! Chi è in vantaggio in questo finale di scacchi?

Si dice che il pedone lontano sia quello più pericoloso, riesce il bianco a promuovere il pedone di torre prima che il re nero riesca a controllare la casa di promozione h8?!

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

Ercole Del Rio e gli scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 9, 2010

Ercole Del Rio

Ercole Del Rio è stato un teorico di scacchi nato a Guiglia nel 1723 e morto a Modena il 23 Maggio 1802.

Ercole Del Rio

muove il bianco

Al pari di Paul Morphy scelse l’avvocatura quale professione, ma se dell’americano rimane solo il fulgido ricordo tramandatoci dalle sue immortali partite in cui il concetto di rapido sviluppo era la massima espressione del concetto romantico ottocentesco, del modenese rimane il suo rarissimo volume “Sopra il gioco degli scacchi. Osservazioni pratiche d’Anonimo autore modenese”.

Nello studio del diagramma Del Rio ci mostra come coordinare cavallo e regina nell’attacco all’arrocco.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in curiosità, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Bando Premio Alvise Zichichi 2010

Posted by Arcobaleno su aprile 8, 2010

Alvise Zichichi

Premio “Alvise Zichichi” Edizione 2010

La Federazione Scacchistica Italiana indice la settima edizione del Premio “Alvise Zichichi”.
Il premio è suddiviso nelle seguenti sezioni:
1. Miglior articolo apparso su quotidiani. Possono partecipare i soli iscritti all’Albo dei Giornalisti con
articoli di argomento scacchistico pubblicati su quotidiani italiani tra il 1° gennaio e il 31 dicembre
2009. Il premio verrà assegnato all’autore.

2. Miglior articolo apparso su riviste. Possono partecipare i soli iscritti all’Albo dei Giornalisti con
articoli di argomento scacchistico apparsi su riviste non specialistiche pubblicati tra il 1° gennaio e il 31
dicembre 2009. Il premio verrà assegnato all’autore.
Modalità di partecipazione

Non è prevista quota di partecipazione.
Per partecipare occorre inviare fotocopia dell’articolo pubblicato, con l’indicazione dei dati essenziali (testata – pagina – data di pubblicazione), ovvero indicare l’indirizzo web su cui è possibile reperire il testo dell’articolo e le relative informazioni.
Corredare la o le domande con i propri dati personali, completi di recapito postale, telefonico, e-mail e, nel caso di articoli, degli estremi della tessera dell’Ordine dei Giornalisti.

In osservanza della L.675/96 i dati così raccolti verranno utilizzati esclusivamente per le esigenze organizzative del Premio e non verranno ceduti a terzi.
La data ultima d’invio è, per tutte le sezioni, il 15 luglio 2010.
Il materiale inviato non verrà restituito.
La partecipazione al concorso comporta l’accettazione totale ed incondizionata del presente bando.

Premi:
Targa in argento apportante la scritta “Federazione Scacchistica Italiana – Premio Alvise Zichichi [tipo di sezione]”.
I vincitori verranno avvisati a mezzo lettera, telefonicamente o via e-mail.
I risultati verranno altresì pubblicati sul sito web della FSI
Il luogo e la data di consegna dei premi verranno comunicati successivamente.

Per informazioni:
Segreteria del Premio Zichichi, c/o Federazione Scacchistica Italiana
Via Cusani 10 – 20121 Milano -Tel.: 0286464369 Fax : 02864165

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Simpatico problema di scacchi

Posted by Arcobaleno su aprile 7, 2010

muove il bianco

Questo problemino di scacchi è molto simpatico ed istruttivo, l’ho risolto sorseggiando un succo ai frutti di bosco mentre sgranocchiavo patatine cotte al forno.

Risulta evidente che un immediata promozione 1. c8=D g1=D non conduce il bianco alla vittoria.

Mentre ammiravo i quattro gol con cui Lionel Messi ha steso l’Arsenal, guidando il Barcellona alla semifinale da giocare contro l’Inter, ho visualizzato la soluzione corretta!

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Anand – Topalov | Calendario Campionato del Mondo di Scacchi 2010

Posted by Arcobaleno su aprile 6, 2010

La Fide ha ufficializzato il calendario del match per il campionato del mondo di scacchi tra Anand e Topalov:

 
Calendario match Anand – Topalov
Aprile 21 – 17:00 – Cerimonia d’apertura
Aprile 23 – 14:00 – partita 1
Aprile 24 – 14:00 – partita2
Aprile 25 – giorno di riposo
Aprile 26 – 14:00 – partita 3
Aprile 27 – 14:00 – partita 4
Aprile 28 – Giorno di Riposo
Aprile 29 – 14:00 – partita 5
Aprile 30 – 14:00 – partita 6
Maggio 1 – giorno di riposo
Maggio 2 – 14:00 partita 7
Maggio 3 – 14:00 partita 8
Maggio 4 – giorno di riposo
Maggio 5 – 14:00 – partita 9
Maggio 6 – 14:00 – partita 10
Maggio 7 – giorno di riposo
Maggio 8 – 14:00 – partita 11
Maggio 9 – giorno di riposo
Maggio 10 – 14:00 – partita 12
Maggio 11 – giorno di riposo
Maggio 12- partite di spareggio
 

Le partite potranno essere seguite in diretta sul sito ufficiale della manifestazione.

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

Alfieri di colore contrario in finale

Posted by Arcobaleno su aprile 5, 2010

 

patta teorica

muove il nero

Il nero può pattare facilmente cambiando le torri entrando in un finale con gli alfieri di colore contrario; in questo tipo di finale, più i pedoni della parte in vantaggio, sono vicini fra loro, più aumentano le possibilità di patta.

Il re e l’alfiere del difensore possono collaborare a formare un blocco efficace, dal momento che l’alfiere della parte forte non può contrastare il controllo delle case esercitato dall’Alfiere avversario.

Il nero è intenzionato a cambiare le torri, mentre la parte forte vorrà mantenere in gioco quanti più pezzi possibile per sfruttare la forza d’attacco del suo alfiere.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Campionato Italiano a Squadre, salvo San Marino, Rimini B spera.

Posted by Arcobaleno su aprile 4, 2010

 Righi Ezio

Nel girone 14 della Serie C, Rimini B vince contro Argenta mantenendosi matematicamente in corsa per centrare la salvezza.

     
Squadra in casa Squadra in trasferta Pt. Ind.
Argenta Rimini B 1.5 – 2.5
     
1 – N – Cricca  Andrea B – Da Forno Roberto 0-1
2 – B – Dimiccoli Antonio N – Errera Dario 0-1
3 – N – Baisotti  Pablo B – Casola Giuseppe 1-0
4 – B – Tonini Andrea N – Ghinelli Alberto 1/2-1/2
     

Ad un turno dalla fine si trova ancora in ultima posizione e dover affrontare il Chaturanga, anche se già qualificato alla serie B, non sembra essere un buon viatico alla permanenza in questa serie:

       
Classifica Serie C 14    
       
Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Chaturanga Club 64 8 12.0
2 – San Marino 5 9.5
3 – Imola 2 4 8.0
4 – Ravenna 3 8.0
5 – Argenta 2 7.0
6 – Rimini B 2 3.5
       

Pareggiando con Imola 2, San Marino si è posta al riparo da ogni pericolo.

     
Squadra in casa Squadra in trasferta Pt. Ind.
San Marino Imola 2 2.0 – 2.0
     
1 – N – Righi Ezio B – Monducci Mirko 1-0
2 – B – Volpinari Danilo N – Bertozzi Luca 0-1
3 – N – Grassi Enrico B – Fuochi Tommaso 0-1
4 – B – Cecchetti Roberto N – Romagnoli Roberto 1-0
     

Posted in classifiche, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Sovraccarico

Posted by Arcobaleno su aprile 3, 2010

muove il bianco

Il nero ha un pedone ed una qualità di vantaggio, eppure la sua posizione fa tanta puzza! Se avesse il tempo di avanzare i pedoni liberi allora si che avrebbe un vantaggio decisivo, ma deve prestare attenzione all’azione dei pezzi bianchi lungo la diagonale d8-h4. Ad un occhiata veloce sembrerebbe tutto sotto controllo, ma:

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | 1 Comment »

Adescamento

Posted by Arcobaleno su aprile 2, 2010

 

scacco di scoperta

muove il nero

Il problema odierno è molto semplice, si tratta di adescare il re in una posizione meno sicura dell’attuale.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

DLF Rimini conquista la serie A2

Posted by Arcobaleno su aprile 1, 2010

La squadra DLF Rimini vince e convince, conquistando la promozione alle serie A2 con un turno di anticipo!

Squadra in casa Squadra in trasferta Pt. Ind.
Dlf Rimini Ippogrifo Young 3.0 – 1.0
1 – N – Brancaleoni  Maurizio B – Cugini Verter 1/2-1/2
2 – B – Kanina Adriatik N – Camerini Lorenzo 1/2-1/2
3 – N – Voltolini Mario B – Pedrazzi Giuseppe 1-0
4 – B – Bassetti Danilo N – Mataj Maksim 1-0

Dopo il quarto turno la classifica ha emesso i suoi verdetti, rendendo il quinto e ultimo turno completamente ininfluente.

Pos. Squadra P.ti Sq. P.ti Ind.
1 – Dlf Rimini 8 13.5
2 – Accademia 4 6 8.0
3 – Ippogrifo Young 5 8.0
4 – Gruppo Scacchi Castellano 4 8.5
5 – Automaster Toyota Ferrara 1 5.5
6 – Bertellini Salsomaggiore 0 4.5
       

Posted in classifiche, notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Relazione Consiglio Federale FSI 20 Marzo 2010

Posted by Arcobaleno su marzo 31, 2010

Gianpietro Pagnoncelli

[Milano, 20 marzo 2010]

COMUNICATO DEL PRESIDENTE FSI

Sabato 20 marzo si è svolto il Consiglio Federale della FSI.
Tra le varie decisioni adottate, ce ne sono un paio che sicuramente interesseranno i giocatori
perché riguardano l’attività agonistica. La prima riguarda la proposta di introdurre due nuovi
campionati nazionali: un campionato a 5 minuti e uno a 30 minuti. Lo scopo è quello di
trasformare l’attuale Campionato Italiano Semilampo in una grande manifestazione dedicata
ai campionati di gioco rapido della durata di tre/quattro giorni. Ciò dovrebbe renderla più
interessante per i giocatori e più “appetibile” per gli organizzatori.
La seconda decisione riguarda il Campionato Italiano a Squadre. Il Consiglio Federale ha dato
il via a una riforma complessiva del CIS che prevede il passaggio dalle sei serie attuali a
quattro serie (denominate A, B, C e D) le quali saranno tutte gestite direttamente dalla FSI
(compresa quindi la ex-promozione). La nuova struttura dovrebbe entrare in vigore a partire
dal 2012, e quindi l’edizione del 2011 sarà di “transizione”. La riforma prevede anche un
ripensamento della serie maggiore: lo scopo è di rendere il torneo valido per la norme
internazionali (9 turni) e di introdurre la formula con girone all’italiana. Ciò comporterà, per
ragioni di costi legati al numero di turni, una riduzione del numero di squadre che saranno 10.
La riforma della serie maggiore, che rientra nei piani della FSI, presuppone però un impegno
finanziario da parte della Federazione, così come a suo tempo avvenne per il CIA. La maggiore
durata del torneo (che da 4 giorni passerebbe a 7) comporterà infatti un aumento dei costi
per le società, una parte dei quali dovrà essere coperta dalla Federazione. Per questo, in vista
dell’impegno che la FSI dovrà sostenere nel prossimo futuro in relazione alla sede, si è
preferito rimandare la parte della riforma relativa alla serie maggiore e dare il via, per il
momento, alle parti restanti del progetto.

Una parte consistente della riunione è stata dedicata all’analisi e alla discussione delle
candidature per l’organizzazione dei Campionati Italiani Under 16 del 2011 e della Talent
Academy 2010. Devo sottolineare con grande soddisfazione l’alto numero di candidature
pervenute, sia nell’uno sia nell’altro caso, e la notevole qualità delle stesse. Di questo ringrazio
di cuore tutti gli organizzatori che si sono proposti. I Campionati Italiani Under 16 sono stati
assegnati a Michele Cordara, già organizzatore delle Olimpiadi degli Scacchi 2006: la
manifestazione si svolgerà a Porretta Terme (BO). Per quanto riguarda la Talent Academy, è
stata assegnata all’Accademia Internazionale di Scacchi di Perugia che già ha organizzato un
apprezzato stage delle squadre nazionali ad Assisi nel gennaio 2009. Il Consiglio Federale ha
anche approvato i bandi di concorso per l’assegnazione delle manifestazioni che si
svolgeranno nel periodo dal 2011 al 2013 i quali verranno pubblicati al più presto. La
scadenza per la presentazione delle candidature è il 6 settembre 2010.

Sono stati poi assegnati i premi destinati alle Società e agli Istruttori: le società premiate sono
la Società Scacchistica Milanese, per il nord; l’ASD Frascati per il centro; e l’ASD Alfiere di Re
per il sud le quali riceveranno ognuna un contributo di 500 euro. Un analogo contributo verrà
destinato anche agli istruttori premiati: Carlo Alberto Cavazzoni per il nord; Riccardo Del
Dotto per il centro; e Maria Teresa Arnetta per il sud. I nominativi delle società e degli
istruttori premiati saranno inseriti nei rispettivi albi d’oro FSI.

Un caro saluto a tutti.
Il Presidente FSI
Gianpietro Pagnoncelli

Posted in notizie, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Provvedimenti a favore dell’attività sportiva scacchi per l’anno 2010

Posted by Arcobaleno su marzo 30, 2010

scacchi borse di studio
Borse di Studio
Totale € 32.500 così suddivisi:
Fabiano Caruana € 18.000 (GM Elo > 2600)
Daniele Vocaturo € 5.000 (GM, anno di nascita > 1987)
Sabino Brunello € 4.000 (IM con 2 norme GM, anno di nascita > 1987)
Denis Rombaldoni € 2.500 (IM anno di nascita > 1987)

I primi 3 atleti in ordine di Elo, con Elo > 2340 all’1.1.2010 e anno di nascita > 1988 – € 1.000 ciascuno.

Premi speciali per merito (contributi)
Atleti Atlete
1° € 4.000 solo se GM con Elo > 2500 1° € 4.000 solo se GM con Elo > 2500
2° € 2.000 solo se IM con Elo > 2400 2° € 2.000 solo se IM con Elo > 2400
3° € 1.500 solo se IM 3° € 1.500 solo se IM
4° € 1.000 solo se IM 4° € 1.000 solo se IM
5° € 500 5° € 500
6° € 500
7° € 500

Per questi premi speciali di merito valgono i seguenti criteri:
1) verrà considerato il punteggio Elo considerando la media dei 6 periodi precedenti il
punteggio di novembre 2010 (quindi liste 1/2010, 3/2010, 5/2010, 7/2010, 9/2010, 11/2010).
2) è necessario aver disputato (nel periodo a cui si riferiscono le liste Elo prese in esame)
almeno 24 partite valide per il rating FIDE, desumibili dal sito internet della FIDE.
3) non sono cumulabili con le borse di studio.
4) quando ci si riferisce a un titolo si intende il titolo assoluto.
5) in caso non si soddisfino i requisiti, si scende fino a trovare un premio che soddisfi i
requisiti.

Posted in notizie | Leave a Comment »

Sacrificio di deviazione negli scacchi

Posted by Arcobaleno su marzo 29, 2010

 

sacrificio regina

muove il nero

La posizione è stata raggiunta dal maestro Kostrovitsky opposto ad un giocatore di origine sconosciuta nel torneo di San Pietroburgo del 1893.

Tiene banco la debolezza dell’ultima traversa, sembra che tutto sia difeso, addirittura sembra che sia il bianco ad attaccare che per giunta ha pure il vantaggio di due pezzi, seppure abbia quattro pedoni in meno il rapporto materiale segna un +2 per il bianco, ma la mossa spetta al nero!

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

La debolezza della ottava traversa

Posted by Arcobaleno su marzo 28, 2010

 

debolezza ultima traversa

muove il bianco

 

Due torri collegate valgono quanto una regina, ed il nero qui è pure in vantaggio di un pedone, ma il tema strategico della posizione è la debolezza dell’ottava traversa; il re nero è ingabbiato, bisogna sferrare il colpo decisivo.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Carlino Sport: vota l’atleta preferito

Posted by Arcobaleno su marzo 27, 2010

 

Ai Signori Presidenti
Federazioni Sportive
Discipline Sportive Associate
Associazioni Benemerite
Enti di Promozione Sportiva
Società Sportive della Provincia di Bologna
 
  
Gentilissimi,
 
Come avrete avuto modo di vedere, è stato concordato con Il Resto del Carlino di proporre l’iniziativa che, coinvolgendo tutto il mondo sportivo Riminese, è finalizzata a dare visibilità, promuovere e valorizzare le nostre discipline, le società di base ed i loro tesserati.
 
Il concorso ha la denominazione  “CARLINO SPORT”.  
 
Il meccanismo è molto semplice: si richiede di votare l’ATLETA PREFERITO.
 
Ogni giorno, a partire dal 24 Marzo, e fino al 30 aprile 2010  il quotidiano pubblicherà un coupon da ritagliare, compilare in tutte le sue voci e poi spedire all’indicato indirizzo.
Ogni coupon varrà un solo voto. Non è necessario inviare i tagliandi singolarmente: si potranno raccogliere quanti coupon si vorranno spedire. Ad esempio le società potranno raccogliere i coupon forniti dai votanti  (ragazzi, genitori, sostenitori, ecc.) e provvedere a spedirli settimanalmente.
 
Dovranno essere tutti coupon originali, ritagliati dal giornale, non fotocopie o altre riproduzioni.
 
Chi votare? Non necessariamente l’atleta più bravo ma – ad esempio – quello più disponibile o  più generoso o più corretto o più simpatico, ecc. O più semplicemente il proprio figlio, il nipote, l’amico dell’amico, quello del piano di sopra, il compagno di banco, ecc., ecc. Comunque un atleta – di ambo i sessi – tesserato per società sportive dilettantistiche con sede in Rimini e Provincia.
Sono previste quattro fasce di età:
 –         11 – 14 anni
 –         15 –  18 anni
 –         19 –  23 anni
 –          over 23 
 
I primi tre atleti (maschio e femmina), più votati nell’ambito delle quattro categorie saranno premiati nel corso di una importante cerimonia pubblica.
 
Alle società dei primi classificati di ogni categoria questo Comitato assegnerà un buono acquisto di materiale sportivo di Euro 250,00.
 
Periodicamente Il Resto del Carlino pubblicherà le classifiche aggiornate ed intervisterà i ragazzi protagonisti del concorso.
 
 
 
Sono certo che a nessuno sfuggirà la straordinaria opportunità che ci viene offerta per promuovere le nostre discipline. Sono quindi sicuro che i dirigenti di tutte le realtà in indirizzo si adopereranno per la miglior riuscita della iniziativa promuovendo l’acquisto del quotidiano, raccogliendo in tutti i modi il maggior numero possibile di coupon ed inviandoli al giornale che ancora una volta intende dimostrare grande attenzione al mondo dello sport Riminese.
E’ ovvio che è indispensabile coinvolgere tutti:  dirigenti,  tecnici, ragazzi e relative famiglie.
 
Conto sul Vostro impegno e sulla Vostra collaborazione e Vi saluto cordialmente.
  
Donato Mantovani

Ai Signori PresidentiFederazioni SportiveDiscipline Sportive AssociateAssociazioni BenemeriteEnti di Promozione SportivaSocietà Sportive della Provincia di Bologna   Gentilissimi, Come avrete avuto modo di vedere, è stato concordato con Il Resto del Carlino di proporre l’iniziativa che, coinvolgendo tutto il mondo sportivo Riminese, è finalizzata a dare visibilità, promuovere e valorizzare le nostre discipline, le società di base ed i loro tesserati. Il concorso ha la denominazione  “CARLINO SPORT”.   Il meccanismo è molto semplice: si richiede di votare l’ATLETA PREFERITO. Ogni giorno, a partire dal 24 Marzo, e fino al 30 aprile 2010  il quotidiano pubblicherà un coupon da ritagliare, compilare in tutte le sue voci e poi spedire all’indicato indirizzo.Ogni coupon varrà un solo voto. Non è necessario inviare i tagliandi singolarmente: si potranno raccogliere quanti coupon si vorranno spedire. Ad esempio le società potranno raccogliere i coupon forniti dai votanti  (ragazzi, genitori, sostenitori, ecc.) e provvedere a spedirli settimanalmente. Dovranno essere tutti coupon originali, ritagliati dal giornale, non fotocopie o altre riproduzioni. Chi votare? Non necessariamente l’atleta più bravo ma – ad esempio – quello più disponibile o  più generoso o più corretto o più simpatico, ecc. O più semplicemente il proprio figlio, il nipote, l’amico dell’amico, quello del piano di sopra, il compagno di banco, ecc., ecc. Comunque un atleta – di ambo i sessi – tesserato per società sportive dilettantistiche con sede in Rimini e Provincia.Sono previste quattro fasce di età:      –         11 – 14 anni-         15 –  18 anni-         19 –  23 anni-          over 23  I primi tre atleti (maschio e femmina), più votati nell’ambito delle quattro categorie saranno premiati nel corso di una importante cerimonia pubblica. Alle società dei primi classificati di ogni categoria questo Comitato assegnerà un buono acquisto di materiale sportivo di Euro 250,00. Periodicamente Il Resto del Carlino pubblicherà le classifiche aggiornate ed intervisterà i ragazzi protagonisti del concorso.   Sono certo che a nessuno sfuggirà la straordinaria opportunità che ci viene offerta per promuovere le nostre discipline. Sono quindi sicuro che i dirigenti di tutte le realtà in indirizzo si adopereranno per la miglior riuscita della iniziativa promuovendo l’acquisto del quotidiano, raccogliendo in tutti i modi il maggior numero possibile di coupon ed inviandoli al giornale che ancora una volta intende dimostrare grande attenzione al mondo dello sport Riminese.E’ ovvio che è indispensabile coinvolgere tutti:  dirigenti,  tecnici, ragazzi e relative famiglie.

Conto sul Vostro impegno e sulla Vostra collaborazione e Vi saluto cordialmente. 

Donato Mantovani

Posted in notizie | Contrassegnato da tag: , , , , | 1 Comment »

la rete di matto

Posted by Arcobaleno su marzo 26, 2010

 

re indifeso

muove il bianco

Il nero sembra in vantaggio di sviluppo poiché al contrario del bianco ha già arroccato, ma i suoi pezzi sono decentrati e l’influenza sul centro è solo apparente, il pedone h5 è una debolezza, mentre il bianco avendo la torre sulla terza si prepara a creare una rete di matto.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Posizione di blocco nei finali di donna

Posted by Arcobaleno su marzo 25, 2010

 

Donna contro Alfiere e Cavallo

Posizione di blocco

Nei finali di Donna contro Alfiere e Cavallo il partito di minoranza ha praticamente sempre la peggio, ma vi è una posizione di blokko che la regina ed il re nemico non possono aggirare.

Nella posizione del diagramma, al re nero sarà sufficiente spostarsi nelle case h7 – g8 od h8 per ottenere il pareggio, poiché al re bianco sono precluse le case f8 – f7 – f6 – g6 – h6 controllate dal cavallo e dall’alfiere, il primo difese da quest’ultimo, difeso a sua volta dal re, quindi, è impossibile costruire una rete di matto.

Posted in scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sacrifici nel ritardo di sviluppo

Posted by Arcobaleno su marzo 24, 2010

 

ritardo di sviluppo

muove il bianco

Il nero ha appena giocato la spinta del pedone b6, sottovalutando la claustrofobica posizione in cui si trova il re in e8.

Si imponeva Cb6 dalla cui casa il cavallo oltre a difendere il pedone in e6, mirava pure alla casa f4 passando per d5.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Vantaggio di sviluppo

Posted by Arcobaleno su marzo 23, 2010

 

muove il nero

Il bianco è in vantaggio di un pezzo, ha appena catturato il cavallo in d4, che si era portato in avanti per liberare l’azione dell’alfiere in b. Il nero è in vantaggio di sviluppo, nonostante il pezzo in meno ha 3 pezzi sviluppati contro i 2 del bianco, urge quindi un azione immediata per non concedere respiro all’avversario.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Il castigo di Dio

Posted by Arcobaleno su marzo 22, 2010

Re Canuto d'Inghilterra 

Vi erano re che consideravano la sconfitta a scacchi come un castigo di Dio.

Re Canuto, il primo re d’Inghilterra (quello che ordino alla marea di fermarsi), stava giocando col conte Ulf di Danimarca, quando goffamente sbagliò a muovere un cavallo. Arrogantemente, cercò di ritirare la mossa, ma Ulf non glielo concesse. Dopo una concitata discussione, il conte, seccato di vedersi portar via una vittoria meritata, buttò all’aria la scacchiera. Questo è un esempio di “errore fatale” nel gioco degli scacchi: Canuto lo fece trucidare per aver osato discutere.

Posted in curiosità, scacchi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Controllo della settima traversa

Posted by Arcobaleno su marzo 21, 2010

 

settima traversa

muove il nero

Il controllo della settima traversa è la strategia che permette di apportare motivi tattici contro il re avversario.

Nella posizione del diagramma la regina nera è attaccata, la soluzione richiede un atto di coraggio e applicazione tecnica, condita con un briciolo di fantasia, il mix esplosivo permetterà al nero di forzare la vittoria.

Leggi il seguito di questo post »

Posted in Quiz, scacchi | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »